Serial Gamer Logo
Logo serial gamer
2

‘Shadow Warrior 3’ e ‘Ready or Not’ ricevono il supporto di NVIDIA Reflex per un’incredibile riduzione della latenza del sistema

15 Mar 2022 | News, PC

Condividi sui Social!

Oggi NVIDIA annuncia che i giocatori GeForce appassionati di Shadow Warrior 3 e Ready or Not stanno per riscontrare una notevole riduzione della latenza del sistema in questi titoli, grazie all’aggiunta di NVIDIA Reflex. Attraverso l’abilitazione di Reflex in Shadow Warrior 3 si riduce la latenza di sistema fino al 56%, mentre in Ready or Not vede si riscontra una latenza inferiore del 42%. La riduzione della latenza di sistema aiuta i giocatori ad essere sempre più competitivi!

Inoltre, NVIDIA ha aggiunto dei display G-SYNC e mouse da gioco all’ecosistema Reflex.

Shadow Warrior 3 riduce la latenza fino al 56% grazie a Reflex

Non esiste miglior configurazione per Shadow Warrior 3 di un PC o laptop basato su GeForce RTX. A inizio marzo, il gioco ha ricevuto un aumento delle prestazioni fino al 68% aggiungendo il supporto di NVIDIA DLSS.  NVIDIA si è ora concentrata sulla latenza, permettendo ai gicatori GeForce una riduzione della latenza di sistema fino al 56% nel gioco.  I giocatori GeForce ottengono quindi la massima esperienza di gioco in Shadow Warrior 3 grazie alla riduzione della latenza grazie a Reflex e ai frame rate accelerati usando DLSS.

Ready or Not, arriva un altro aggiornamento di Reflex fino al 42%

I giocatori che si stanno preparando per Ready or Not, lo sparatutto cooperativo che sta ottenendo un sacco di recensioni positive in Early Access, stanno per vedere il loro gameplay diventare molto più reattivo. Negli scenari realistici di Ready or Not, i millisecondi fanno la differenza tra fermare un sospetto o perdere la vita. Attraverso un solo un clic, i giocatori di Ready or Not possono ridurre la latenza del sistema fino al 42%.

L’ecosistema NVIDIA Reflex in continua espansione

NVIDIA Reflex è una suite di tecnologie che ottimizza e misura la latenza del sistema nei giochi competitivi. Offre un vantaggio competitivo ai giocatori, riducendo la latenza del sistema in modo che le azioni avvengano più rapidamente, rendendo i giocatori più competitivi nelle partite multiplayer e rendendo i titoli single-player molto più reattivi. Reflex è disponibile nei giochi multiplayer ed esports più popolari ed è supportato dalle schede grafiche GeForce a partire dalla serie GTX 900, l’attivazione richiede un solo clic.

NVIDIA Reflex Analyzer permette di misurare in modo semplice e accurato la latenza click-to-photon per la prima volta. Usando GeForce Experience e la tecnologia compatibile integrata nei mouse e nei monitor Reflex, la latenza può essere misurata, i giocatori possono modificare la loro configurazione e poi testare di nuovo per confermare che la latenza è stata ulteriormente ridotta. I nuovi display Reflex includono l’AOC AG254FG e il Viewsonic XG271QG.

I mouse Reflex sbloccano la capacità di misurare l’intera latenza del sistema se accoppiati con un display Reflex Analyzer. Questo mese, l’Alienware Wired Gaming Mouse AW320M e il ROCCAT Kone XP Gaming Mouse sono diventati gli ultimi mouse compatibili con NVIDIA Reflex.

Condividi sui Social!

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

 Seguici su: