PC Recensioni Recensioni Giochi Xbox One

Forza Horizon 3 – sfrecciando tra i canguri – la nostra recensione

forza horizon 3

Ritorna su Xbox One il franchise Forza Horizon, che con il suo terzo capitolo ci porta in Australia, attenti quindi a non guidare contromano!

Il festival Horizon fa tappa nella terra dei canguri fra spiagge, foreste e vaste distese aride in cui ci ritroveremo a sfrecciare a bordo di auto generalmente talmente costose che neanche lavorando sei vite potremmo permetterci.

Con un parco macchine di oltre 350 vetture, siamo sicuri che ogni palato verrà soddisfatto e come d’abitudine per il brand potremo passare ore ed ore di intrattenimento offline senza tener conto del comparto online che aggiunge ancor più longevità a questa produzione.

Oltre alle classiche gare a giri o sprint, in Forza Horizon 3 possiamo cimentarci in alcune prove abilità che ci faranno saggiare le nostre capacità di guida facendoci, per esempio, spingere al massimo l’acceleratore davanti a un autovelox o percorrere un tratto fra due punti mantenendo un’elevata velocità media, driftare il più possibile all’interno di un percorso stradale o ancora saltare il più lontano possibile; queste prove spezzeranno la monotonia fra una gara e l’altra rendendo la guida più divertente e offrendoci sempre nuove sfide, insieme ai soliti cartelloni di sconto.

Come nelle interazioni precedenti del capitolo più arcade del brand Forza, sono presenti i Tesori Nascosti, ovviamente non aspettatevi uomini barbuti bendati o con una mano sola, ma semplicemente recandoci in un’area delimitata sulla mappa sarà possibile trovare alcuni bolidi di grande valore storico abbandonati, che verranno restaurati e successivamente resi disponibili nel nostro garage, pronti ad essere guidati quando lo si desidera.

Anche quando si gioca offline, come d’abitudine per il franchise, gli avversari che affronteremo non saranno creati casualmente ma saranno i Drivatar di altri giocatori reali controllati dalla intelligenza artificiale, potremmo anche ingaggiare questi piloti per formare la nostra squadra così da ottenere dei crediti bonus alla fine di ogni gara in base al posizionamento finale dei nostri galoppini.

Il gioco presenta una componente online molto corposa, e migliorata rispetto a Forza Horizon 2. Abbiamo la possibilità di ospitare i nostri amici in una campagna co-op dove potremo gareggiare insieme, oppure semplicemente andare in giro per la mappa come ci pare e piace, oppure partecipare a delle campagne online dove ci scontreremo con altri giocatori in campionati composti da quattro gare; fra i diversi campionati ce n’è anche uno che ci porta a scontrarci in un arena fronteggiandoci in alcune varianti di conquista la bandiera.

Le impostazioni permettono di personalizzare l’esperienza di gioco in ogni minimo particolare così da renderla il più possibile conforme alle proprie necessità di guida, si può renderla più simulativa disattivando tutti gli aiuti alla guida così da non potersi concedere il minimo errore, oppure renderla il più arcade possibile fino al punto di dover tenere premuto soltanto il grilletto destro per accelerare.

Graficamente incredibile, il livello raggiunto da PlayGround Games e Turn 10 è ormai elevatissimo. I modelli poligonali delle auto sono talmente dettagliati da sembrare assolutamente reali, e anche gli ambienti, realizzati magnificamente, si presentano ricchi di elementi e di colori, portandoci a viaggiare tra foreste, spiagge e paesaggi desertici e facendoci innamorare presto del panorama australiano.

La colonna sonora spazia fra molti generi ed è in grado di soddisfare ampiamente ogni orecchio, e se questo non fosse abbastanza c’è anche la possibilità di collegare il proprio account del servizio musicale Microsoft, Groove (per chi ne possiede uno), così da poter ascoltare quello che più si desidera.

Il gioco ha molti contenuti aggiuntivi accessibili grazie al Season Pass che inseriscono nuove vetture al roster, particolarmente succoso il dlc Blizzard Mountain che aggiunge la neve con tutte le sue conseguenze a livello di gameplay oltre che nuove gare e sette nuove auto, purtroppo questa espansione non è inclusa nel pass stagionale e va quindi acquistato singolarmente.

In conclusione, Forza Horizon 3 è un must-have per gli amanti del genere e grazie alle discrete dimensioni della mappa e all’elevatissimo numero di gare ed auto, si distingue per la sua longevità.

La sua capacità di strizzare l’occhio sia agli hardcore gamer che ai casual-gamer, lo rende appetibile a tutti senza grandi restrizioni, graficamente davvero apprezzabile e tecnicamente meraviglioso, Forza Horizon 3 è un gioco che non dovete assolutamente lasciarvi scappare.

 

Forza Horizon 3

8.9

Gameplay

9.0/10

Grafica

9.5/10

Sonoro

8.5/10

Trama

8.0/10

Longevità/Multyplayer

9.5/10

Pro

  • Vastissimo parco macchine
  • Ambientazione meravigliosa
  • Effetti particellari e climatici realizzati alla perfezione

Contro

  • DLC Blizzard Mountain escluso dal season pass

Niccolò Pascucci

Un appassionato di videogiochi, film e serie Tv. Dopo una breve ma brillante carriera nel mondo del fansub, grazie alla quale passa alla storia come il fansubber mascarato, amplia i suoi orizzonti e si trasforma in un supereroe part-time, diventando "Il Mascarato". Come avrete capito non è molto sano di mente. Non si sa ancora bene quale sia il suo ruolo.

Potrebbero anche interessarti