Serial Gamer Logo
Logo serial gamer
2

I giochi di carte tradizionali sbarcano online

14 Mar 2022 | CardGame, News

Condividi sui Social!

Quando si parla dei giochi di carte più emblematici e intramontabili, molti pensano immediatamente al poker, alla briscola e al burraco. In tanti però dimenticano di citare il re del tavolo da gioco, ossia  il blackjack.

Il blackjack rientra tra i giochi più conosciuti e sicuramente è uno dei più apprezzati anche in rete. Tanto è vero che, si è assistito, a livello globale a un passaggio verso le piattaforme online, laddove il blackjack è stato uno dei primi a diventare virtuale. Per tale ragione oggi si trovano tantissimi spazi dove è possibile provare a fare un giro di blackjack.

La comodità è uno dei fattori che ha inciso maggiormente sulla crescita del gioco online. E’ diventata una attività fruibile anche dal divano di casa propria, in primo luogo grazie alle migliorie tecnologiche messe in atto. I dati reperiti in rete parlano chiaro, la costante crescita del settore dell’iGaming, produrrà introiti che andranno ben oltre quelli generati dalle strutture fisiche destinate a questa attività. Sono due i fattori che penalizzano maggiormente le sale da gioco tradizionali: gli spazi limitati e una minore redditività rispetto alle opzioni offerte online.

Se si dà uno sguardo ai dati ci rendiamo conto che nel 2017, ben 3,7 milioni di persone si sono collegate a delle piattaforme per giocare online. Oggi i numeri hanno subito un ulteriore incremento, possiamo affermare che sono quasi triplicati. Il principale motivo risiede nella facilità di utilizzo e nella accessibilità consentita da interfacce sempre più intuitive. Il loro utilizzo infatti non presuppone particolari nozioni tecniche ed alcuni siti accompagnano il player passo per passo.  Tuttavia è essenziale avere a disposizione un computer o uno smartphone, una connessione sicura e performante. Creare un account è davvero semplice, occorre inserire i dati richiesti, e dimostrare di essere maggiorenni, condizione essenziale per fruire di queste piattaforme.

E’ ancora acceso il dibattito circa l’efficacia dei controlli delle autorità. A tal proposito sottolineiamo che in rete i controlli sono molto più serrati rispetto ai punti fisici. Ultimo ma non meno importante è il fattore convenienza. Di questi tempi infatti risparmiare è essenziale, per questo sono state create applicazioni che consentono di giocare gratuitamente. Sono tanti i forum online dove è possibile trovare trucchi e dritte per chi ama cimentarsi con nuove esperienze di gioco.

Giochi online: amati dai giovanissimi

La rete è oggi utilizzata dalla stragrande maggioranza delle persone, tuttavia sono i giovani, coloro che hanno maggiore dimestichezza con il mondo digital. Il mondo dei videogiochi ha subito una affascinante evoluzione, chi non ha memoria del Commodore 64, amatissima e considerata unanimemente la mamma di tutte le moderne Console. Oggi non è necessario possedere per forza una console per giocare, numerosi titoli sono fruibili con il proprio smartphone: esaltanti, coinvolgenti e con un’ottima giocabilità ce n’è per tutti i gusti, con la possibilità di provare anteprime gratuite.

Nel nostro portale si trovano le recensioni dei giochi più amati con tantissime curiosità e, talvolta, persino dei trucchi. Amiamo il gaming e sperimentare per primi tutte le novità che ci offre questo fantastico settore!

Utilizzando le piattaforme online è possibile reperire giochi gratuiti che permettono agli utenti di divertirsi con le ultime uscite, senza dover per forza sottoscrivere alcun abbonamento o acquisto. Niente di meglio per chi fa i primi passi nel mondo del gaming.

Condividi sui Social!

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

 Seguici su: