Giochi di Ruolo Recensioni Recensioni Giochi di Ruolo

Pathfinder Seconda Edizione – Bestiario: 400+ mostri di Golarion – Recensione

Disponibile in italiano dallo scorso ottobre grazie a Giochi Uniti, il Bestiario per la Seconda Edizione di Pathfinder è un volumone di 357 pagine venduto al prezzo di €49,95, strumento fondamentale per ogni Game Master che contiene più di 400 mostri che popolano le terre di Golarion.

Pubblicato in lingua originale da Paizo, in lingua inglese è già disponibile anche un Bestiario 2, che arriverà sicuramente in Italia nel prossimo futuro. Scopriamo insieme tutto quello che offre il primo Bestiario di Pathfinder Seconda Edizione, nella nostra recensione.

Più di 400 modi di mettere in difficoltà il vostro party

Il Bestiario di Pathfinder Seconda Edizione, come già preannuncia il titolo del volume, contiene solo ed esclusivamente le descrizioni, le statistiche e tante belle illustrazioni dei mostri che popolano le terre di Golarion, Per poter utilizzare questo volume occorre ovviamente avere a disposizione il Manuale di Gioco, di cui trovate la nostra recensione a questo indirizzo.

La breve introduzione spiega come gestire le creature, come leggere le statistiche, come interpretarle in gioco e come modificarle per renderle più o meno efficaci con i modificatori d’Elite e i modificatori debol. Vengono poi spiegati i dettagli sulle lingue, l’equipaggiamento e le abilità, la percezione e la competenza dei mostri, oltre ad una legenda delle icone presenti nei riquadri laterali.

L’appendice a fine volume invece propone un glossario delle capacità, in cui vengono elencate e spiegate nel dettaglio tutte le capacità in ordine alfabetico, così come i Tratti delle creature. Vengono poi presentati e spiegati i tre nuovi rituali disponibili e le nuove lingue ed elencate le creature per tipologia; infine c’è una comodissima tabella con tutti i mostri elencati per livello, in cui ogni voce specifica anche la categoria della creatura indicando a quale voce e gruppo generico può essere trovata all’interno del manuale oltre alla rarità e alla pagina in cui è spiegata nel dettaglio.

I mostri sono divisi, dove è possibile, in microcategorie, per esempio sotto Dinosauri troverete dallo Stegosauro al Velociraptor, dal Tirannosauro al Brontosauro e così via, stessa cosa per i Demoni e per altre tipologie di mostri raggruppabili in una tipologia comune.

Ogni creatura ha una descrizione preceduta da un introduzione breve e vengono descritti anche alcuni archetipi narrativi; inoltre sono presenti in molte pagine alcune note laterali che approfondiscono tutte le informazioni correlate a quello specifico mostro: dall’habitat ai tesori che possono custodire, per passare dalle strategie da utilizzare interpretandoli e così via, arricchendo il manuale di moltissime nozioni utilissime sia ai Game Master esperti che a quelli che iniziano solo ora, con la Seconda Edizione, a narrare le epiche vicende degli avventurieri di Golarion.

Nel Bestiario della Seconda Edizione sono presenti anche nuovi mostri, rispetto alla precedente edizione (gli orribili Nilith e i tricefali Mukradi per esempio) mentre altri sono cambiati sia a livello di abilità e competenze, ovviamente il manuale fornisce davvero tantissimo materiale per ogni tipologia di sfida a cui vorrete sottoporre il vostro party.

Il volume è cartonato e di ottima fattura, sia a livello di solidità che a livello di impaginazione e grafica e anche le illustrazioni sono tutte di altissimo livello e la maggior parte delle creature sono rappresentate graficamente ad eccezione di alcune sottocategorie minori.

La traduzione italiana è precisa e priva di errori e a mio parere Giochi Uniti ha fatto un ottimo lavoro di adattamento migliorando ancora il già ottimo livello di localizzazione già vista nei manuali della Prima Edizione.

Le illustrazioni sono le medesime della versione inglese

In conclusione, il Bestiario della Seconda Edizione di Pathfinder è un manuale imprescindibile per ogni Game Master che voglia cimentarsi nella narrazione di storie ambientate a Golarion e Giochi Uniti propone una mole contenutistica elevatissima mantenendo, secondo me, un prezzo consono al numero di pagine e all’ottima fattura del volume cartonato. Insieme al Manuale di Gioco è sicuramente il volume che aiuterà i GM a rendere epiche le proprie campagne e a proporre un grado di sfida adeguato ai propri giocatori, che siano attorno allo stesso tavolo oppure, visto il periodo, online su piattaforme come Roll20. Unica pecca, se così si può considerare, è la mancanza di un volume digitale, visto che altre case editrici offrono entrambe le soluzioni per i propri manuali e che vista la situazione sanitaria mondiale obbliga i giocatori a preferire le piattaforme online, ma c’è da dire che il Bestiario è comunque un volume destinato ai soli Game Master e che quindi la cosa non è invalidante, come dimostra anche la nostra campagna “L’Era delle Ceneri – La Collina dei Cavalieri Infernali” che potete trovare su Twitch e YouTube di Serial Gamer Italia all’interno della rubrica Serial RolePlayer.

*Manuale fisico fornito da Giochi Uniti per la recensione

Pathfinder Seconda Edizione - Bestiario

€49,95
8.5

Voto Serial Gamer Italia

8.5/10

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Paolo Lorenzini

Editor in chief di Serial Gamer, dopo anni di gavetta su diversi portali videoludici ne crea uno nuovo perché crede in un'informazione libera ed obiettiva.