Nintendo Switch Recensioni Recensioni Hardware

microSDXC SanDisk Apex Legends: la scheda di memoria per Switch griffata Apex – Recensione

In occasione dell’uscita di Apex Legends su Switch il team di Western Digital ha collaborato con Respawn Entertainment per creare una scheda di memoria dedicata al gioco e noi di Serial Gamer ci abbiamo messo le mani sopra testandola e utilizzandola per portare ancor più prodotti nel nostro parco titoli installati sulla console ibrida. Ecco come ci è sembrata la nuova scheda griffata Apex Legends.

La confezione

La microSDXC si presenta in una confezione classica caratterizzata da alcuni dei personaggi dell’hero shooter ed alcune delle specifiche più importanti ed interessanti del prodotto che ci ricordano come la scheda supporti sia la Nintendo Switch base che la più piccola Switch Lite con una grandezza, in termini di memoria, di 128 GB coadiuvata da una velocità di lettura di 100 MB/s insieme ad una di scrittura di 90 MB/s. Una delle pecche che abbiamo riscontrato nella piccola confezione è quella di non aver a corredo l’adattatore per inserire la scheda anche su altri dispositivi come il PC.

Front and back hi-res and lo-res packaging

La scheda di memoria

Parlando della memoria i 128 GB della scheda sono decisamente comodi, soprattutto per chi era abituato ad avere un supporto con una grandezza minore o addirittura a non usarlo, vista la possibilità di installare una quantità praticamente illimitata di giochi tra titoli di piccola o grande taglia.
Nella nostra prova abbiamo voluto spingere al massimo le potenzialità della scheda installando quanto più giochi possibili riempiendo la memoria solo dopo aver scaricato 43 titoli, un numero esorbitante considerando la presenza di produzioni come Diablo 3 (20,1 GB), Apex Legends (19 GB) e LEGO Harry Potter Collection (12,1 GB), oltre che tutta una serie di titoli con dimensioni più contenute come Salt and Sanctuary (999 MB) e Doraemon Story of Season (1 GB).

Il prezzo

Veniamo al vero punto dolente di questo prodotto, ossia il prezzo. Per quanto affidabile possa essere la scheda certificata Nintendo, questa risulta fin troppo costosa se rapportata ad altre memorie con la stessa capacità; sicuramente la certificazione potrebbe portare gli utenti a virare su questa tipologia di memoria per essere sicuri della sua compatibilità con Switch però con un prezzo inferiore è possibile reperire SD migliori e con maggiore memoria. Probabilmente con un costo di una decina/quindicina di euro in meno il pezzo poteva essere altamente consigliato.

Un buon prodotto ma un po’ caro

La microSDXC SanDisk Apex Legends svolge ottimamente il suo lavoro, permettendo ai giocatori di ampliare di molto la quantità di memoria disponibile su Nintendo Switch con la possibilità di installare oltre una quarantina di giochi dai più importanti alle produzioni indie più contenute. Il design sia della confezione che della scheda è abbastanza semplice, nella prima troviamo qualche personaggio del titolo targato EA e Respawn Entertainment, mentre nella seconda è presente una A rappresentativa del titolo del gioco. Peccato per l’assenza dell’adattatore, che poteva essere utile per usare l’oggetto anche in altri ambiti e non solo con la console, e, soprattutto, per il prezzo che risulta decisamente alto rispetto ai prodotti dello stesso ambito.

La microSDXC SanDisk Apex Legends è acquistabile su Amazon al prezzo consigliato di 38,99€.

microSDXC SanDisk Apex Legends

38,99€
6.5

Voto Serial Gamer

6.5/10

Pro

  • Ottima memoria
  • Buone prestazioni

Contro

  • Non c'è l'adattatore
  • Prezzo elevato

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.