Serial Gamer Logo
Logo serial gamer
2

World of Warships: Legends – Disponibili da oggi i nuovi incrociatori

9 Mar 2021 | Videogiochi, News, PC, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series S, Xbox Series X

Condividi sui Social!

Sono tante novità le novità previste per il mese di marzo su World of Warships: Legends, come una nuova campagna per ottenere un incrociatore premium russo, il rilascio definitivo degli incrociatori pesanti britannici, due progetti Bureau leggendari e alcuni ritorni graditi. Diamo un’occhiata più da vicino a questo aggiornamento.

La campagna in evidenza per l’aggiornamento di marzo è “Taken By Storm”, che ripagherà gli sforzi dei giocatori con l’incrociatore russo di Tier VII Ochakov. Così chiamato per la vittoria russa nella fortezza di Ochakov avvenuta molto tempo fa, questo incrociatore leggero e compatto è pensato per svolgere molti ruoli. Pur non distinguendosi per la potenza di fuoco, i cannoni di Ochakov da 6 pollici (152mm) hanno un’eccellente balistica, armatura migliorata e velocità di ricarica. Inoltre, è dotata di Radar, Sonar e missili a lungo raggio. Taken by Storm sarà disponibile per cinque settimane, con 100 livelli da raggiungere completando le missioni in battaglia: i capitani potranno addirittura ottenere degli Stemmi d’Acciaio raggiungendo il grado massimo. È ora possibile usare le navi leggendarie per completare alcune missioni e proseguire nella campagna. Guadagnarsi la fiducia dell’ammiraglio è fondamentale per ricevere questa nave multiruolo.

WorldofwarshipsLegends Serial Gamer

Con l’uscita dall’accesso anticipato, la linea di incrociatori pesanti britannici è ora disponibile per tutti. Questi incrociatori hanno un equipaggiamento di tutto rispetto, composto da cannoni in grado di colpire duramente le navi nemiche, siluri a lancio singolo, una potente cura e un sonar. L’Albemarle, incrociatore Tier VII, possiede tutti questi oggetti e in aggiunta anche un radar. Gli unici ostacoli sono la portata del cannone e la manovrabilità, ma le nuove navi sono comunque pronte a trovare casa nelle acque di World of Warships: Legends.

Due nuovi progetti leggendari di navi hanno inizio con questo aggiornamento: uno per il cacciatorpediniere americano Gearing, che porta i suoi sei cannoni da 5 pollici (127mm) e i siluri a lunga gittata nelle Battaglie Leggendarie; uno per la corazzata britannica Conqueror, che naviga con una mostruosa salva da dodici cannoni dotati di proiettili perforanti ad alto potenziale esplosivo o a fusione corta. I giocatori possono iniziare a cercare queste navi insieme alle altre di livello leggendario presenti nell’Ufficio di Ricerca.

La Festa di San Patrizio è dietro l’angolo e qualcosa di speciale è stato preparato per l’occasione! I giocatori possono mettere le mani sull’incrociatore Belfast, oltre a una moltitudine di prelibatezze di San Patrizio presenti nella Pentola d’Oro, un container che garantisce dobloni e mimetiche, tra cui una molto verde per Belfast!

In questo aggiornamento, le Battaglie Classificate ritornano per due weekend con modifiche al regolamento. Invece di durare per diverse settimane, questo set di Battaglie Classificate è composto da due sprint in scontri 5 contro 5 con 7 ranghi. Il primo premio nelle Battaglie Classificate è una pila di 700 Stemmi d’Acciaio a stagione! Per i capitani alla ricerca di Stemmi d’Acciaio, le Battaglie Classificate rappresentano uno dei migliori modi per ottenerli.

Ci sono alcune piccole aggiunte al roster di World of Warships: Legends, come il nuovo comandante del cacciatorpediniere Albert Gleaves. Gleaves è specializzato nell’armamento dei siluri ed è in grado di offrire un importante vantaggio alle navi di alto Tier della flotta USN.

Tieni d’occhio gli eventi, potrebbe esserci uno spazio speciale per mischiare le carte in vista del Pesce d’aprile!

Condividi sui Social!

Paolo Lorenzini

Dispotico caporedattore di Serial Gamer Italia, dopo anni a girovagare per le redazioni di settore ha deciso di costruirsi una “casa” su misura che gli permettesse di offrire un’informazione libera, priva di clickbait e gestita in maniera equa e meritocratica.

Paolo Lorenzini

Dispotico caporedattore di Serial Gamer Italia, dopo anni a girovagare per le redazioni di settore ha deciso di costruirsi una “casa” su misura che gli permettesse di offrire un’informazione libera, priva di clickbait e gestita in maniera equa e meritocratica.

 Seguici su: