Extra News Speciali

Passione gaming, tra casinò online e multiplayer

Il 2020 non è stato un anno semplice, per via della situazione sanitaria che ormai conosciamo bene, ma ha comunque fatto emergere alcuni fenomeni particolari.

Fra questi, oggi possiamo dire che gli italiani si sono dimostrati grandi appassionati di gaming: durante il lockdown, infatti, moltissime persone si sono riversate online per giocare a videogiochi di qualsiasi tipo, dai classici sparatutto in prima persona fino ad arrivare ai casinò telematici. Videogiochi sportivi, poker e slot machines, FPS e molto altro ancora: non c’è stato un solo settore che non ha potuto godere di questo boom.

Per questo è bene fare una panoramica su due delle opzioni più gettonate di sempre per quanto concerne il gaming online, ovvero il multiplayer e i casinò digitali.

Alla scoperta dei casinò telematici

Chi è appassionato di gambling lo sa già: le sale da gioco telematiche sono piattaforme in grado di replicare completamente, con qualche aggiunta ancora più spettacolare, i comuni passatempi d’azzardo, come ad esempio il poker, la roulette, le slot machine e molto altro ancora. Al contrario, chi fosse alle prime armi e non avesse ancora sperimentato questi passatempi digitali, può leggere alcuni approfondimenti e scegliere il portale che preferisce consultando un elenco dettagliato dei migliori casinò online, ad esempio, creato proprio per aiutare gli utenti ad orientarsi in questo campo così vasto.

In questo modo si può avere una comoda anteprima di tutti i vantaggi e delle caratteristiche peculiari di questi siti, che è comunque possibile riassumere. In pratica, su questi portali l’utente si iscrive, effettua un deposito e poi sfrutta quest’ultimo per piazzare le proprie puntate. Nel farlo, si utilizzano dei software che replicano alla perfezione i classici del gioco d’azzardo, già elencati poco sopra, insieme ad altri videogames e opzioni come le scommesse sportive. Se si vince, dopo aver raggiunto una certa quota i soldi vengono caricati sul conto corrente dell’utente.

Il multiplayer: un must intramontabile

Il multiplayer è semplicemente un evergreen nel settore del gaming online. Da quando le connessioni hanno permesso di ridurre al minimo il lag, sempre più persone hanno iniziato ad utilizzare internet per giocare insieme ad altri utenti, connessi da ogni parte del mondo. È la globalizzazione applicata al gaming, che permette alle persone di entrare in contatto live, condividendo una passione in comune, divertendosi e scontrandosi insieme, a seconda del tipo di gioco. Per far capire la profondità di questa passione, basta citare quanto accaduto durante il periodo di lockdown: i provider sono entrati in crisi e hanno dovuto pregare gli utenti di giocare di meno, perché i server non riuscivano più a tollerare una mole di traffico dati così intensa. Per quanto concerne le nicchie più amate, si trovano ad esempio gli FPS come Call of Duty, ma anche i giochi sportivi come FIFA, un titolo classico anche nelle competizioni di esports, e i giochi di ruolo come Final Fantasy Online. In sintesi, c’è un’opzione per ogni desiderio possibile.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti