eSport Extra News

MGW-X: il meglio dell’esport italiano si sfida nell’Intel Showdown powered by Buddybank

Gli esport sono in grado di catturare l’attenzione e l’interesse di un numero sempre maggiore di italiani: quest’anno la fanbase degli appassionati di sport digitali è cresciuta ulteriormente rispetto al 2019, con oltre 1,4 milioni di persone che seguono gli eventi competitivi più volte a settimana e un incremento del 33% dei cosiddetti “avid fans”, ovvero coloro che dimostrano un interesse quotidiano per i tornei dedicati ai videogiochi. Lo sanno bene Intel, leader tecnologico a livello mondiale, e Buddybank, la banca per smartphone di UniCredit, che hanno deciso di supportare ancora una volta la scena italiana unendo le forze con PG Esports, punto di riferimento del settore.

In occasione di Milan Games Week, il più importante evento italiano dedicato al mondo dei videogiochi, degli esport, del digital entertainment e della geek culture, torna quest’anno l’Intel Showdown powered by Buddybank in un formato rivisto che sposa appieno la nuova natura all digital di MGW – X. Si tratta, infatti, di due tornei triangolari di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege e League of Legends, che andranno ad incoronare i team migliori. La competizione, attesa e sentitissima dagli appassionati per la sua singolare struttura, si svolgerà il27 novembre in occasione di MGW – X e sarà trasmessa come da tradizione in streaming sul canale ufficiale Twitch di PG Esports.

Questa edizione sarà particolare e diversa perché, oltre ai migliori proplayer, saranno coinvolti anche tre capitani per gioco, che avranno l’arduo compito di formare la propria squadra dei sogni in un vero e proprio draft, che sarà trasmesso in diretta su Twitch prima dell’inizio di MGW-X. A scegliere i propri campioni saranno, per League of Legends, Terenas, Kyrenise Fierik, mentre per quanto riguarda Rainbow Six Siege, JhonsonTV, The Lioner e Bommax. Insomma, all’Intel Showdown powered by Buddybank ci sarà solo il meglio del meglio dell’esport italiano, accompagnato da una nuova formula che è l’ideale per tutti gli appassionati non solo di League of Legends e Rainbow Six Siege, ma degli esport in generale. Il draft per la scelta della squadra, poi, aggiunge una componente di imprevedibilità a un torneo che si preannuncia mozzafiato.

PG Esports da anni è sinonimo in Italia di gaming competitivo, grazie anche alla preziosa collaborazione di partner del livello di InteleBuddybank, che supportano la crescitadel movimento esport nostrano e la nascita di competizioni come l’Intel Showdown powered by Buddybank, che valorizzano il meglio della sempre crescente scena competitiva italiana.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti