Serial Gamer Logo
Logo serial gamer
2

Just Dance 2021: disponibile ora su Switch, PS4, Xbox One e Stadia

12 Nov 2020 | News, Google Stadia, Nintendo Switch, PlayStation 4, PlayStation 4 Pro, PlayStation 5, Videogiochi, Xbox One, Xbox One X, Xbox Series S, Xbox Series X

Condividi sui Social!

Ubisoft annuncia che Just Dance 2021, il nuovo episodio del più popolare franchise videoludico musicale di sempre, è ora disponibile per Nintendo Switch, PlayStation 4, Xbox One e Stadia. Just Dance 2021arriverà anche per PlayStation 5 e Xbox Series X|S dal 24 novembre 2020.A partire da domani, i giocatori potranno anche partecipare alla sfida di TikTok #JustDanceMoves con “Kick It”degli NCT 127.

I giocatori potranno divertirsi a ballare al ritmo di40 nuovi brani, oltre a poter accedere ai più di 600 brani di Just Dance Unlimited, il servizio in streaming di dance-on-demand, grazie al mese di prova gratuita incluso in ogni copia***. Offrendo ai giocatori ancora più modi per ballare, il gioco include una nuova modalità Partita veloce e una migliorata World Dance Floor, oltre al ritorno delle classiche modalità di Just Dance, come Kids, Sweat e Co-op.

Il nuovo elenco dei brani diJust Dance 2021 include:

  • “Rain On Me” di Lady Gaga e Ariana Grande
  • “Adore You” di Harry Styles
  • “Ice Cream” delleBLACKPINK x Selena Gomez
  • “Say So” di Doja Cat
  • “Kick It” degli NCT 127
  • “Rare” di Selena Gomez
  • “The Other Side (dal Trolls World Tour)” diSZA & Justin Timberlake
  • “Volar” di Lele Pons con Susan Diaz e Victor Cardenas
  • “YO LE LLEGO” di J Balvin, Bad Bunny
  • “You’ve Got A Friend In Me” daToy Story di DisneyPixar
  • “Señorita” di Shawn Mendes e Camila Cabello
  • “Blinding Lights” di The Weeknd
  • “Without Me” di Eminem
  • “Dance Monkey” di Tones And I
  • “Que Tire Pa Lante” di Daddy Yankee
  • “Don’t Start Now” di Dua Lipa
  • “Temperature” di Sean Paul
  • “Feel Special” dei TWICE
  • “Juice” di Lizzo
  • “all the good girls go to hell” di Billie Eilish
  • “Yameen Yasar” di DJ Absi
  • “UNO” dei Little Big
  • “Paca Dance” della The Just Dance Band
  • “Magenta Riddim” di DJ Snake
  • “Lacrimosa” diApashe
  • “Kulikitaka” di Toño Rosario
  • “Joone Khodet” dei Black Cats
  • “Get Get Down” di Paul Johnson
  • “Georgia” di Tiggs Da Author
  • “Buscando” di GTA e Jenn Morel
  • “Alexandrie Alexandra” di Jérôme Francis
  • “In The Navy” dei The Sunlight Shakers
  • “Zenit” degli ONUKA
  • “Heat Seeker” dei DREAMERS
  • “Till The World Ends” del The Girly Team
  • “The Weekend” di Michael Gray
  • “Samba de Janeiro” di Ultraclub 90
  • “Runaway (U & I)” dei Galantis
  • “Bailando” di Paradisio con Dj Patrick Samoy
  • “Dibdi Dibdi Sound” di DJ Fresh e Jay Fay con Ms Dynamite
  • “Boy, You Can Keep It” di Alex Newell

Disponibile su tutte le piattaforme, la app Just Dance Controller rende il gioco più accessibile per gli utenti delle console attuali e di nuova generazione grazie alla sua tecnologia di assegnazione dei punti tramite il telefono, che consente a un massimo di sei giocatori di ballare senza alcun accessorio aggiuntivo.
La app è scaricabile gratuitamente per iOS e Android.

Just Dance 2021 per PlayStation 4 sarà compatibile con PlayStation 5, mentre i giocatori che acquistano Just Dance 2021 su Xbox One potranno giocare anche alla versione Xbox Series X|S senza alcun costo aggiuntivo.

Inoltre, gli utenti di Stadia potranno sfruttare la Condivisione con il gruppo Famiglia, la nuova funzionalità di Stadia che consente a una famiglia di condividere il proprio contenuto digitale esattamente come se si condividesse un gioco fisico. Condividere un gioco con l’intera famiglia significa che quando un membro della famiglia esce dal gioco, un altro potrà collegarsi e usare il proprio salvataggio, oltre a ottenere gli obiettivi sul proprio account personale.

Condividi sui Social!

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

 Seguici su: