Extra News

SoundSelf: un modo nuovo di affrontare lo stress da isolamento, una rivoluzione nella meditazione digitale

Mentre tutto il mondo è in attesa di una cura che fermi la crisi sanitaria globale, un’intraprendente startup americana ha realizzato una nuova esperienza immersiva che può aiutarci durante questo periodo di distanza sociale forzata. SoundSelf: A Technodelic, sviluppata da Andromeda Entertainment, è pronta ad accompagnare gli utenti in un viaggio meditativo guidato dalla loro stessa voce. L’esperienza sarà disponibile per PC, Mac (è necessario un microfono), e visori per la realtà virtuale dal 22 aprile 2020.

L’applicazione SoundSelf è stata oggetto di uno studio medico da parte dei ricercatori del “NeuroMeditation Institute” negli Stati Uniti, condotto dal suo fondatore, il dott. Jeff Tarrant. È stato dimostrato come l’app abbia un’influenza positiva sull’umore e lo stato di ansia, come si evince dai risultati della ricerca che possono essere consultati a questo indirizzo.

Schema

Un viaggio verso il centro di se stessi
SoudSelf propone un’esperienza meditativa unica, in cui l’utente crea e modifica la musica e le immagini attraverso il canto e il suono della propria voce. Queste melodie vengono trasformate in forme e immagini rilassanti che consentono di entrare in contatto con il proprio “io profondo”.

Robin Arnott, creatore dell’esperienza, ha raccontato la visione alla base di SoundSelf in un TED Talk pubblico, nel video che trovate qui di seguito:

Ricerche scientifica e studi dimostrano: effetti sull’umore simili ai farmaci psicotropi?
Lo psicologo Dr. Jeff Tarrant, autore e fondatore del NeuroMeditation Institute, ha ottenuto risultati entusiasmanti da una ricerca preliminare condotta su un piccolo gruppo di soggetti. Usando l’elettroencefalografia (EEG), i test hanno dimostrato che SoundSelf può indurre l’attività cerebrale in uno stato simile a quello psichedelico. Lo studio pubblicato, “La realtà virtuale può essere psichedelica? Un confronto tra SoundSelf VR e Guided Meditation VR sull’EEG quantitativo, stati alterati e stato d’animo” evidenzia i tre punti chiave indicati di seguito:

  • I modelli di EEG indotti da SoundSelf negli utenti sono simili a quelli frutto di sostanze psichedeliche.
  • Dopo 10 minuti di utilizzo, i giocatori riportano stati di coscienza unitaria simili a quelli riscontrati durante le ricerche sulla psilocibina. Gli effetti positivi di questa sostanza sono stati approfonditi in uno studio separato condotto dal professor Griffith della Johns Hopkins University, che ha mostrato come questo principio attivo, presente in alcuni funghi allucinogeni, possa aiutare i pazienti affetti da depressione. Secondo questo studio, l’uso controllato di psilocibina riduce l’ansia e migliora l’umore.
  • È stato dimostrato che SoundSelf ha un impatto positivo sull’umore del giocatore, provocando una diminuzione significativa degli stati d’animo negativi come tensione e confusione, e un aumento comparabile di quelli positivi come calma e felicità.
image

Link utili
SoundSelf sarà disponibile dal 22 aprile su Steam per PC, Mac e visori VR al prezzo di 24,95 €.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti