News PC

Project L: svelato il nuovo picchiaduro di Riot Games e Radiant Entertainment

Insieme ai diversi annunci di queste ore Riot Games ha mostrato anche il nuovo picchiaduro Project L.

Il gioco, già annunciato nel corso dell’EVO 2019, sarà sviluppato da Radiant Entertainment, studio acquisito da Riot nel 2016, anche se per ora non sono stati svelati ulteriori dettagli in merito.

“Circa un mese fa all’EVO abbiamo dato alcune notizie su Project L. È stata un’esperienza folle e surreale, perché ci stiamo lavorando da un po’ e abbiamo dovuto sempre mantenere il segreto. Credo che quello che i giocatori di League of Legends si aspettino da questo gioco sia diverso, ma in qualche modo omogeneo a quello che si aspettano i giocatori dei fighting game in generale” ha affermato il CEO di Radiant, Tom Cannon

Il quale ha poi continuato sullo stato dei lavori: “Sono giochi difficili da fare, e se da un lato siamo sicuri di star andando nella direzione giusta, abbiamo ancora un sacco di lavoro da fare. Ci nasconderemo per un po’, quindi per favore non aspettatevi niente a breve, ma sappiate che stiamo lavorando duramente per voi”.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.