Multipiattaforma News PC PlayStation 4 PlayStation 4 Pro Xbox One Xbox One X

The Elders Scrolls Online: svelato il piano degli sviluppatori per il 2020

Nelle scorse ore ZeniMax ha annunciato che continuerà a supportare The Elder Scrolls Online anche nel 2020.

In particolare Rich Lambert, creative director di The Elder Scrolls Online, ha parlato del gioco in occasione del panel dedicato ai “game-as-a-service” al PAX Aus rivelando l’esistenza di un piano per il 2020 e per gli anni successivi.

Lambert si è innanzitutto soffermato sulle differenze sostanziali tra un titolo Single Player ed un Game as a Service, affermando quanto sia importante il supporto continuo e il rapporto con la community.

Lo stesso sviluppatore si è poi soffermato sullo sviluppo: “abbiamo sbagliato, abbiamo commesso errori, abbiamo preso la strada sbagliata in certe occasioni. Non è facile ammettere di aver sbagliato ma la community ti dirà sempre quando stai facendo qualcosa che non funziona”, confermando che il gioco pubblicato nel 2014 non era quello che i giocatori volevano ma con il duro lavoro e i vari update è arrivato ad avere circa 13.5 milioni di utenti registrati.

Vedremo dunque nelle prossime settimane quali saranno i nuovi contenuti in arrivo su The Elder Scrolls Online.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti