eSport News

Logitech G Challenge: ecco come diventare un pilota esport McLaren

Italiani e motori sono da sempre un’accoppiata vincente. Il Bel Paese, oltre ad avere una lunga tradizione legata agli sport dei motori che l’ha reso famoso in tutto il mondo, può anche contare su oltre 25 milioni di appassionati che seguono con grande interesse le corse di auto e moto. Un interesse che in buona parte si è riversato sul fenomeno del momento: l’esport, ovvero il panorama degli sport elettronici competitivi.

Questo trend in costante crescita ha colpito anche i simulatori di corse automobilistiche, ed è per questo che un brand come Logitech ha deciso di unirsi a un colosso del settore motori, McLaren, per dare vita a una competizione internazionale dedicata al mondo dei racing game. La Logitech G Challenge è un torneo basato sul videogioco Project Cars 2 che vede alcuni tra i migliori giocatori al mondo competere per un premio che potrebbe cambiare completamente le loro vite: entrare a far parte del McLaren Shadow, il programma esport di McLaren, e diventare così pilota del team ufficiale della casa automobilistica. 

La Logitech G Challenge Italia può contare sul supporto organizzativo di PG Esports, la società dedicata al gaming competitivo del Campus Fandango Club, e Ak informatica, leader nel settore informatico e tecnologico specializzata nel sim racing.

Il torneo, che durerà 10 settimane e garantisce l’accesso alla finale europea del campionato, prevede cinque fasi di qualifiche online fino al 22 settembre: da ognuna verranno selezionati solamente i due giocatori con i tempi migliori su pista, per un totale di 10 tra i migliori piloti della Penisola. Dopodiché sarà la volta delle selezioni dal vivo, che si terranno venerdì 27 e sabato 28 settembre durante Milan Games Week 2019, la fiera milanese interamente dedicata ai videogiochi, e dai cui verranno scelti altri due player. I 12 qualificati avranno la possibilità di prendere parte alle semifinali previste per domenica 29 settembre sempre all’interno della kermesse meneghina, dalle quali usciranno solamente 6 vincitori. Altri 6 giocatori verranno selezionati durante un ulteriore girone di qualifiche che si terrà in occasione di Lucca Comics & Games 2019, una tra le più grandi fiere d’Europa dedicate al fumetto e all’intrattenimento a tutto tondo, nelle giornate tra mercoledì 30 ottobre e venerdì 1° novembre. Sarà poi la volta della finalissima italiana, che si disputerà all’interno dell’eSport Palace della fiera lucchese domenica 2 novembre. Chi accetta la sfida e vuole competere per dimostrare di essere il migliore può iscriversi al torneo con pochissimi click sul sito ufficiale, dove potrà anche consultare il regolamento e ricevere tutte le informazioni sul progetto McLaren e gli eventi dal vivo.    

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti