Multipiattaforma News PC PlayStation 4 PlayStation 4 Pro Xbox One Xbox One X

Elden Ring: Miyazaki parla delle differenze con Dark Souls, Bloodborne e Sekiro

Continuano le dichiarazioni di Hidetaka Miyazaki in merito al suo nuovo titolo Elden Ring.

Il producer ha infatti parlato di quali saranno i punti di contatto e le differenze tra Elden Ring e le altre produzioni targate From Software.

In particolare lo sviluppatore ha svelato che il nuovo gioco vedrà come protagonista un personaggio dal passato misterioso all’interno di un mondo di gioco caratterizzato da contorni decisamente vaghi

Successivamente lo stesso Miyazaki ribadisce che Elden Ring sarà open world con un ampio spazio che verrà dato all’esplorazione, con il personaggio che sarà completamente personalizzabile dagli utenti ed una trama più incentrata sulle diverse ambientazioni che sul protagonista. Inoltre anche gli NPC godranno di un ruolo fondamentale all’interno del titolo.

Nel complesso Elden Ring dovrebbe somigliare più a Dark Souls che a Bloodborne o Sekiro Shadows Die Twice.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti