Fumetti News

Oblivion Song: in arrivo domani il secondo volume

Ci siamo, il momento è arrivato: tutti i fan di Robert Kirkman e Lorenzo De Felici possono finalmente scoprire cos’è accaduto dopo che una misteriosa catastrofe ha trasportato parte della popolazione di Philadelphia nella dimensione battezzata dagli scienziati col nome di Oblivion e trasferito parte dei mostruosi abitanti di quella dimensione in una porzione della città americana, portando morte e distruzione.

Giovedì 16 maggio, infatti, esce finalmente per saldaPress il secondo volume di Oblivion Song (pagg. 144, euro 14,90 brossurato e 19,90 cartonato), con un nuovo e potente arco narrativo che ruota tutto attorno ruolo di Nathan Cole nella Trasposizione e al rapporto di quest’ultimo con suo fratello Ed.

Nathan Cole è il responsabile dell’immane cataclisma che, dieci anni fa, ha fatto scomparire un’intera area di Philadelphia e 300.000 dei suoi abitanti. Da allora, Nathan tenta di espiare le proprie colpe viaggiando tra le due dimensioni, nel tentativo di riportare nella nostra realtà quante più persone scomparse possibile. Non tutte, però, vogliono tornare in un mondo inquinato, violento e in cui la legge del profitto ha definitivamente soppiantato ogni morale: alcuni preferiscono di gran lunga affrontare i numerosi rischi che si annidano tra le foreste, i laghi e le pianure di Oblivion. Come Ed, il fratello di Nathan, che sembra essersi definitivamente riscattato da una vita di fallimenti e avere trovato il suo equilibrio nella dimensione parallela, lontano dalle assillanti regole della nostra società. Una società davanti alla quale ora Nathan è chiamato a confessare tutto e a prendersi definitivamente le proprie responsabilità.

La maestria di Robert Kirkman, le stupende tavole del co-creatore Lorenzo De Felici e i colori eccezionali di Annalisa Leoni non tradiscono la lunga attesa. Il secondo volume della serie – disponibile da maggio in libreria, in fumetteria e nello shop online del sito saldapress.com, nella consueta doppia edizione brossurata e cartonata – conferma OBLIVION SONG come una delle migliori serie sci-fi e di avventura in circolazione.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti