Recensioni Recensioni Fumetti

Thief of Thieves Vol. 2: Ricostruire forzatamente legami – Recensione

Thief of Thieves vol 2

Continua la carrellata dedicata a Thief of Thieves, serie a fumetti targata Skybound Entertainment ed Image Comics e pubblicata in Italia da Saldapress, in occasione dell’uscita della prima stagione dell’omonimo gioco di Rival Games.

L’opera è a cura di Robert Kirkman, autore ben noto grazie ad opere del calibro di The Walking Dead, Outcast, Invicible e Lo Stupefacente Wolf-Man, che si cimenta nuovamente nella narrazione di una vicenda tetra e controversa continuando a tessere la tela di intrighi già intessuta nel primo volume. La serie si afferma in questo suo volume, che, sebbene più corto del suo predecessore, riesce a coinvolgere nuovamente i suoi lettori grazie all’introduzione di nuove situazioni al limite dell’assurdo, colpi di scena e personaggi ben concepiti. Ma andiamo a vedere in dettaglio le caratteristiche, sia positive che negative, del suddetto volume, questa volta chiamato Aiutami.

Thief of Thieves Vol. 2
Thief of Thieves Vol. 2
Editore:Saldapress
Sceneggiatura:James Asmus, Robert Kirkman
Disegni:Shawn Martinbrough
Colori:Felix Serrano
Copertina:Shawn Martinbrough, Felix Serrano
Pagine:132
Prezzo:14,90 €
Data Di Uscita:2014

La cosa importante è mantenere un basso profilo

Anche qui, come nel caso del volume precedente, tenderemo a dare il meno informazioni possibili riguardo alla trama di Thief of Thieves Vol. 2, in modo che qualunque lettore voglia avvicinarsi all’opera possa farlo godendosi ogni singolo e valido momento della sua narrazione. Vi informo inoltre che, ovviamente, l’articolo conterrà spoiler relativi ai precedenti volumi dell’opera(in questo caso solo uno); se volete approcciarvi a questo fantastico universo narrativo concepito da Kirkman per la prima volta vi consiglio di leggere la recensione relativa al primo volume dell’opera(che trovate qui), in modo da prendere in considerazione un possibile acquisto.

Per un ladro mantenere profilo basso è una delle regole basilari per ottenere successo nella propria “carriera”, e se c’è un uomo che ha seguito appieno questo dettame si tratta proprio di Redmond, forse il migliore ladro attualmente disponibile sulla piazza in tutto il mondo.

Ma le cose per Conrad Paulson, nome reale del protagonista, non stanno andando per il meglio dopo essere dovuto rientrare nel mondo della criminalità per salvare suo figlio, Augustus, dall’FBI, sia per i legami(sebbene pessimi) familiari sia per evitare che l’agente federale Elizabeth Cohen, da anni alle sue calcagna, abbia modo di incastrarlo.

Conrad è ormai un bersaglio e non solo per l’FBI in quanto il cartello di droga con il quale si è inimicato Augustus, in seguito ad un colpo andato male, si dimostra essere una spina nel fianco per l’intera famiglia Paulson. Il cartello infatti, gestito da una persona misteriosa chiamata semplicemente Lola, ha rapito Emma, storica ragazza di Augustus, così da convincerlo a racimolare il denaro necessario a saldare il proprio fallimento milionario.

La situazione per il giovane ladro risulta essere ingestibile, costringendolo a rivolgersi al proprio vecchio in modo da riprendere le redini della propria vita. Riuscirà il nostro Redmond a riconquistare il proprio figlio in questa situazione disperata? Man mano che il lettore avanzerà nella lettura di Thief of Thieves Vol. 2 verrà sommerso da notevoli colpi di scena, a cavallo tra passato e presente, che arricchiranno ulteriormente il già apprezzabilissimo e violento quadretto presentato.

Thief of Thieves Vol. 2

Linea narrativa più chiara, ma pur sempre confusionaria

Thief of Thieves Vol. 2 presenta lo stile grafico presente nel suo predecessore, ossia quello tipico di molti altri volumi pubblicati da Image Comics, quindi dai tratti duri e dai colori particolarmente sgargianti enfatizzati dall’ottimo utilizzo delle chine. Nel complesso l’opera è ampiamente godibile, riuscendo anche ad essere scorrevole al punto giusto, ma anche in questo volume, sebbene in modo meno preponderante, ci si trova davanti a forse l’unica pecca di tutta l’opera, ovvero la sceneggiatura talvolta caotica e raffazzonata con cui alcune vicende ci vengono presentate, rendendo la una rilettura quasi obbligatoria per avere le idee più chiare in qualche momento chiave.

Nonostante ciò Thief of Thieves Vol. 2 riconferma ciò che avevamo discusso e ipotizzato riguardo al primo volume, ovvero una grande opera che si sta andando via via articolandosi in modi sempre più spettacolari e scenografici, andando anche a risolvere qualche dettaglio rimasto precedentemente irrisolto, cosa che mi ha fatto notevolmente piacere. Un fumetto che si consuma rapidamente, visto la forte presa che incide a chiunque vi entri in contatto.

Thief of Thieves Vol. 2

In trappola

Thief of Thieves Vol. 2 sta chiarificando i dubbi che mi erano sorti alla conclusione del primo volume riguardo all’inerenza del titolo dell’opera con la vicenda in esso presentata, fornendo dettagli e vicende che stanno via via spiegandolo. Redmond, grazie al suo immancabile carisma ed alla sua vita travagliata nella quale ci immergeremo, riuscirà a conquistarci ancora una volta, concludendo.

Ma la vera chicca offertaci da Thief of Thieves Vol. 2 è il climax narrativo, che concluderà la vicenda in un modo tanto spettacolare quanto claustrofobico. La sensazione finale dell’essere in trappola sarà puro carburante per la voglia di andare avanti nella lettura dell’opera, insieme chiaramente ad un intreccio ampio, complesso e per nulla scontato che viene presentato in corso d’opera. Riuscirete a resistere alla voglia di acquistare il terzo volume per più di dieci secondi? Se sì, allora avete molto più autocontrollo del sottoscritto.

Vi ricordiamo inoltre che Thief of Thieves: Season One è disponibile per PC(via Steam) e Xbox One a partire dal 16 luglio 2018, e che presto renderemo disponibile la nostra recensione a cura del nostro caporedattore Paolo Lorenzini. Trovate i volumi di Thief of Thieves in italiano sul sito di Saldapress e avete ancora una settimana per usufruire della promozione Fame di Fumetto che permette di ottenere il 25% di sconto su tutto il catalogo della casa editrice reggiana fino alla fine del mese di luglio.

Thief of Thieves Vol. 2

*Volume digitale gentilmente fornito da Saldapress per la recensione.

Thief of Thieves Vol. 2

Thief of Thieves Vol. 2
8

Voto Serial Gamer

8.0 /10

Pro

  • Trama coinvolgente
  • Finale mozzafiato

Contro

  • Sinossi talvolta confusionaria

Potrebbero anche interessarti