Serial Gamer Logo
Logo serial gamer
2

Metal Gear Survive: Konami ribadisce la natura del titolo e la presenza di microtransazioni non pay-to-win

22 Gen 2018 | News, PC, PlayStation 4, PlayStation 4 Pro, Videogiochi, Xbox One, Xbox One X

Condividi sui Social!

Nelle scorse ore Konami ha rilasciato nuove dichiarazioni in merito a Metal Gear Survive in particolare sulle microtransazioni.

Stando a quanto affermato da un portavoce della compagnia le microtransazioni non saranno di tipo pay-to-win e non saranno presenti neanche le loot box.

 

“Non ci saranno loot box, e non ci saranno microtransazioni di tipo pay to win. Saranno legati ad accessori come in Metal Gear Online e la FOB di Metal Gear Solid V: The Phantom Pain” ha dichiarato il portavoce di Konami.

Inoltre il producer Yuji Korekado ha voluto ribadire la natura di spin-off del gioco in questione, che non sarà un nuovo capitolo della serie: “I fan e i giocatori in generale sembrano aver preso Metal Gear Survive come una continuazione diretta della serie, e mi dispiace che abbiamo creato questa confusione”.

Infine è stato approfondito anche la campagna single-player:“Nella prima fase del gioco, potrete aggirarvi in una piccola zona costruita attorno alla vostra base, ma man mano che avanzate l’area si espanderà sempre più. Quando l’area si espanderà, appariranno nuove missioni per la storia, esattamente come le sub quest“.

Ricordiamo che Metal Gear Survive uscirà il 22 febbraio su PC, PS4 e Xbox One.

Condividi sui Social!

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

 Seguici su: