Multipiattaforma News Nintendo Switch PC PlayStation 4 PlayStation 4 Pro Xbox One Xbox One X

My Hero Academia: One’s Justice, la producer parla nuovamente del titolo

Nelle scorse ore Bandai Namco ha parlato nuovamente del titolo annunciato qualche settimana fa My Hero Academia: One’s Justice.

Tramite un video caricato su YouTube infatti la produttrice del titolo, Aoba Miyazaki spiega come il gioco sia per certi versi simile agli altri picchiaduro derivati da opere di Shonen Jump, ma allo stesso tempo si differenzi da questi.

 

“Nel nostro primo trailer, abbiamo rivelato al mondo che il gioco uscirà nel 2018. In Giappone abbiamo annunciato che il gioco verrà lanciato su PS4 e Switch. Tuttavia, per i nostri fan occidentali, abbiamo previsto altre due piattaforme. Vale a dire Xbox One e PC Digital. È impegnativo sviluppare per le 4 piattaforme in contemporanea, ma abbiamo deciso di farlo per poter offrire il gioco a quanti più fan di My Hero Academia possibile.

Anche se My Hero Academia segue in parte i concetti dei titoli Jump [Amicizia, Impegno, Vittoria], possiede molte qualità diverse. Lo scontro tra eroi e malvagi avviene solo perché ognuno ha le proprie convinzioni e scopi. E credo che questo sia ciò che rende i combattimenti così intensi e accattivanti.

Credo inoltre che a suscitare interesse nel titolo sia che gli spettatori possano non solo immedesimarsi in Izuku, ma anche in tanti altri personaggi.

In Giappone è stata annunciata la terza stagione dell’anime, e tutti gli episodi pubblicati in Weekly Jump sono davvero elettrizzanti. Il 2018 sarà il non plus ultra per My Hero Academia. E per poter condividere questo entusiasmo con i fan internazionali, abbiamo deciso di pubblicare il gioco anche all’estero.

Siccome si tratta di un picchiaduro d’azione, inizialmente abbiamo annunciato i due personaggi più emblematici tra gli eroi e i malvagi. Spero siate riusciti a vivere la loro intensa battaglia nel primo trailer.

Per quanto riguarda il gameplay, Izuku è un personaggio a corto raggio d’azione, proprio come nell’originale. Ci auguriamo che i giocatori possano vivere battaglie esaltanti grazie alle sue capacità sovraumane. Per quanto riguarda Shigaraki, consiglio ai giocatori di rimanere sintonizzati.

In Giappone è stato annunciato anche il sottotitolo, “One’s Justice”. Il nome scelto a nostro avviso esprime il fatto che ogni singolo personaggio che compare in My Hero Academia ha i propri scopi, speranze e convinzioni. Ci auguriamo inoltre di riuscire a esprimere tali concetti nelle battaglie e nel gioco.”

Ricordiamo che il gioco sarà disponibile nel 2018 su PC, PlayStation 4, Switch e Xbox One.

Fonte

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti