Multipiattaforma PC PlayStation 4 Recensioni Recensioni Giochi Xbox One

Batman: The Enemy Within – Episodio 01 – The Enigma – Ritorno a Gotham City- Recensione

Batman: The Enemy Within - Episodio 01 - The Enigma Recensione Serial Gamer

Telltale Games ci riporta a Gotham City con la prima parte della seconda stagione dedicata al Cavaliere Oscuro, eccovi la nostra recensione di Batman: The Enemy Within – Episodio 01 – The Enigma, disponibile dallo scorso 8 agosto su PC, PlayStation 4 e Xbox One; la serie sarà composta da cinque episodi che usciranno nei prossimi mesi come d’abitudine per la software house.

Non vedo, non sento, non parlo

Le vicende di questa seconda stagione dedicata all’eroe dell’universo DC Comics prendono il via un anno dopo gli avvenimenti della prima stagione, che vi consigliamo di giocare prima di affrontare questi nuove cinque episodi non tanto per i riferimenti, pochi e comunque marginali, presenti in questa produzione, ma soprattutto per capire a fondo come Telltale ha caratterizzato Bruce Wayne, visto che negli anni abbiamo avuto moltissime interpretazioni nelle varie trasposizioni videoludiche e non.

Mentre i primi cinque episodi erano dedicati al passato della famiglia Wayne, in particolar modo sui traffici illeciti dei defunti genitori di Bruce, e il Cavaliere Oscuro ha dovuto affrontare Oswald Cobblepot (Il Pinguino) e Harvey Dent (Due Facce) e sgominare le truppe di Lady Arkham, che avevano asserragliato Gotham City, la nuova stagione inizia con diversi colpi di scena, un nuovo villain, e la minaccia incombente di un ulteriore cattivone storico del Pipistrello.

Batman: The Enemy Within - Episodio 01 - The Enigma

Come suggerito dal titolo di questo episodio, nelle due ore di durata dell’avventura dovremo fare i conti con l’Enigmista ed i suoi mortali e sanguinari indovinelli, che metteranno in pericolo prima un casinò e poi diversi agenti dell’Agenzia, organizzazione governativa diretta da Amanda Waller che non sarà nuova ai fedelissimi lettori delle avventure cartacee di Batman, che insieme ad Alfred, Lucius Fox e sua figlia ed il commissario Gordon sarà tra gli NPC coinvolti in questa indagine del nostro eroe.

Non vi spoilererò ulteriormente la vicenda, limitandomi a dire che questo primo episodio ha un ottimo ritmo narrativo ed è sceneggiato davvero in maniera coerente con le migliori avventure del protettore di Gotham City, con colpi di scena frequenti e molti interrogativi lasciati irrisolti per la cui soluzione dovremo attendere i prossimi mesi.

Batman: The Enemy Within - Episodio 01 - The Enigma 02

Nessun cambiamento

Se dal punto di vista narrativo il nuovo titolo di TellTale ha fatto centro, dal punto di vista tecnico invece non si registrano passi avanti, lo stile artistico, le animazioni e le dinamiche di gameplay sono quelle classiche che hanno contraddistinto le produzioni seriali della software house negli ultimi anni. I soliti quick time event per le fasi di combattimento, dialoghi a scelta multipla, brevi fasi d’esplorazione e qualche indagine, analoga a quelle della passata stagione, in cui dover scoprire tutte le prove e collegarle in ordine cronologico per far partire la soluzione animata nella classica realtà aumentata che contraddistingue la tecnologia del Pipistrello.

Il doppiaggio è come al solito brillante e molto curato ma disponibile solamente in lingua inglese, e non sono presenti sottotitoli nella nostra lingua. Mentre gli effetti sonori sono credibili e convincenti, e tutto sommato in linea con le altre produzioni legate al personaggio DC, la stessa cosa non si può dire delle musiche, che in molte occasioni ricordano quelle già sentite in altri titoli di TellTale come The Walking Dead e The Wolf Among Us.

Batman: The Enemy Within - Episodio 01 - The Enigma 03

In conclusione, Batman: The Enemy Within – Episodio 01 – The Enigma è un’esperienza narrativamente molto valida che soffre dei “limiti” che i videogiochi di Telltale oggettivamente hanno, ovvero quello di rimanere una sorta di “fumetto interattivo” che ben si presta alla serializzazione, ma che dal punto di vista tecnico e del gameplay risulta alla lunga un pochino ripetitivo e poco caratterizzato. Assolutamente consigliato a chi ama il Cavaliere Oscuro, ha una buona conoscenza della lingua inglese e apprezza le avventure interattive di Telltale Games.

*Versione testata: PC (Steam), grazie al codice gentilmente fornito dal distributore europeo.

Batman: The Enemy Within - Episodio 01 - The Enigma

Batman: The Enemy Within - Episodio 01 - The Enigma
72

Gameplay

7/10

    Grafica

    7/10

      Sonoro

      7/10

        Trama

        8/10

          Longevità

          7/10

            Pro

            • Narrativamente brillante
            • Trama ricca di colpi di scena

            Contro

            • Troppo breve

            Paolo Lorenzini

            Editor in chief di Serial Gamer, dopo anni di gavetta su diversi portali videoludici crea un nuovo portale perché crede in un'informazione libera e obiettiva.

            Potrebbero anche interessarti