Multipiattaforma PlayStation 4 Recensioni Recensioni Giochi Xbox One

Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 4 – la nostra recensione

Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 4

Dopo l’arrivo di Naruto Shippūden: Ultimate Ninja Storm Revolution su old-gen, tutti i fan della serie Storm aspettavano con ansia il seguito di Ultimate Ninja Storm 3 visto che Revolution non aveva una storyline incentrata sull’anime e/o sul manga creati da Masashi Kishimoto.

Il 4 febbraio 2016 Bandai Namco Entertainment, con la solita Cyber Connect, ha accontentato i fan di tutto il globo sfornando questo quarto capitolo della serie principale su Xbox One e Ps4 con ben 4 edizioni differenti: Standard, Deluxe Edition (gioco e season pass), Collector’s Edition (action figure “Naruto the Last”, steelbox, artbook e gioco) e Ultra Collector’s Edition (action figure di Naruto o Sasuke+ gioco). Il season pass è ovviamente venduto anche singolarmente negli store digitali ad €19,99.

La trama del gioco riparte esattamente dalla fine del precedente capitolo, tenuto conto che per Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 3 uscì un DLC che includeva lo scontro tra i fratelli Uchiha e Kabuto, dove ci ritroviamo nella parte finale della Quarta Grande Guerra Ninja con Naruto e compagni.

Questo nuovo capitolo presenta molte belle sequenze di gioco che seguono molto fedelmente la storia dell’anime e alcune scene adattate appositamente per il gioco, in quanto le puntate finali della serie animata dovevano ancora uscire nello stesso Giappone.

Nel gioco troviamo diverse modalità, tra cui la già citata campagna in single-player, che rispetto ai precedenti capitoli perde la natura quasi open world, ma bensì si basa solo sulla guerra e sulle missioni da seguire, togliendo completamente la parte esplorativa.

La caratteristica però non è andata completamente smarrita: si trova invece nella modalità Avventura, dove saremo chiamati a compiere diverse quest secondarie e a rivivere le avventure passate attraverso i ricordi.

I contenuti finora pubblicati con il season pass aggiungono, per la modalità Avventura, oltre alla storia di Naruto già presente, quelle di Gaara e Shikamaru.

La durata del gioco è complessivamente di circa 10 ore per la campagna principale e altrettante per la modalità Avventura, non considerando le varie sfide in locale e il comparto multiplayer.

Caratteristica che farà piacere ai “cacciatori di trofei” è, che come i precedenti capitoli dedicati al ninja del Villaggio della Foglia e i suoi compagni, il gioco è abbastanza semplice da millare/ platinare.

Il titolo è graficamente spettacolare e fedele all’ottima qualità della trasposizione animata del manga, buono il frame-rate con fps stabili nelle maggior parte delle situazioni, anche quelle più concitate.

Il gameplay è stato notevolmente migliorato ed affinato rispetto al passato sotto alcuni aspetti ed è molto positiva l’aggiunta di nuovi dettagli (come i vestiti che si rompono durante la battaglia o molti effetti elementali). Il roster è come al solito corposo e pieno di personaggi e variazioni.

Unica pecca della produzione è il netcode: Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 4 è letteralmente ingiocabile online, almeno per quanto riguarda la versione Xbox One da noi testata.

A breve,  il prossimo 3 febbraio 2017, ad un anno dal day one, verrà pubblicato il DLC Road to Boruto, che sarà venduto al prezzo di €19,99 (anche per i possessori del season pass) e che conterrà nuovi personaggi, ultimate jutsu ed una nuova campagna tratta dal film “Naruto: Boruto The Movie”.

In occasione del lancio del nuovo DLC sarà inoltre disponibile una nuova edizione del gioco, sia in versione retail che in versione digitale, che includerà il titolo, tutti i contenuti del season pass e la nuova espansione “Road to Boruto”.

Tutti gli aggiornamenti sul nuovo DLC e la recensione dell’espansione potrete ovviamente trovarli sulle pagine di Serial Gamer.

 Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 4 è consigliato vivamente a tutti gli appassionati di animazione giapponese e non solamente a quelli di questo anime/manga, e si contende il titolo di miglior “picchiaduro” dedicato al mondo dell’animazione giapponese insieme a Dragon Ball: Xenoverse 2.

Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm 4

7.6

Gameplay

8.0/10

Grafica

8.0/10

Sonoro

7.5/10

Trama

7.5/10

Longevità/Multyplayer

7.0/10

Pro

  • Fedele a manga e anime
  • Gameplay rinnovato

Contro

  • Multiplayer online ingiocabile
  • DLC Road to Boruto venduto separatamente dal season pass

Potrebbero anche interessarti