Serial Gamer Logo
Logo serial gamer
2

Il team eSport Flat Out SimRacing parteciperà alla sua prima 24h

5 Nov 2021 | eSport, News

Condividi sui Social!

I piloti di Flat Out SimRacing non hanno paura di affrontare l’Eau Rouge per 24 ore di fila. E nemmeno il meteo sistematicamente poco clemente delle Ardenne. Sì, il team nato solo pochi mesi fa affronterà la sua prima gara endurance con un equipaggio composto da sei piloti. E lo farà nel circuito belga di Spa- Francorchamps. L’organizzazione degli stint e la strategia saranno fondamentali per poter riuscire a portare a casa un risultato che sarebbe davvero importante per il team eSport. Come tutte le gare alla quale hanno partecipato, l’evento si terrà su Assetto Corsa Competizione, il titolo italiano realizzato da Kunos Simulazioni.

Uno dei fattori fondamentali per gare del genere è riuscire a qualificarsi nella prima fila, così che un errore dato dalla stanchezza non rovini la performance dell’intero equipaggio, che sarà formato da:
Francesco Svelto
Michele Villazzi
Mattia Marchi
Leonardo Notazio
Sergio Suardi
Giacomo Noghera

Questi sei piloti saranno al volante di una Aston Martin V8, che avrà una livrea speciale per festeggiare l’evento.
La 24h di SPA avrà luce verde alle 16 del 6 novembre e terminerà alla stessa ora del giorno successivo. Se desiderate seguire l’evento, potete farlo tramite il canale ufficiale Twitch di degli organizzatori: ACPA. In questa sede vedremo oltre 30 auto competere l’una contro l’altra, lottando tra Sole, buio e cambi di temperatura che potrebbero rendere la pista con più o meno grip. Per questo motivo, l’organizzazione e la realizzazione di un setup che vada bene in qualsiasi
circostanza sono vitali, se si vuole terminare la gara in prima posizione. Senza contare che potrebbe esserci sempre la pioggia dietro l’angolo.
Parlando ancora del circuito protagonista dell’evento, ricordiamo che ha ben 19 curve e ha una lunghezza di circa 7 chilometri. Nella controparte realistica del motorsport, il miglior tempo è stato realizzato su una Toyota TS050 Hybrid, che è riuscita a terminare un giro in 1’57”442. Chissà se i ragazzi di Flat Out SimRacing riusciranno a essere ancora più veloci.

Non possiamo fare altro che augurare buona fortuna a tutti i piloti e che vinca il migliore!

Condividi sui Social!

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

 Seguici su: