Serial Gamer Logo
Logo serial gamer
2

Riders Republic: disponibile da oggi il nuovo gioco sugli sport estremi targato Ubisoft

28 Ott 2021 | News, PC, PlayStation 4, PlayStation 4 Pro, PlayStation 5, Videogiochi, Xbox One, Xbox One X, Xbox Series S, Xbox Series X

Condividi sui Social!

Riders Republic, nuova produzione del publisher francese che sta dietro al successo di alcune delle serie di videogiochi più apprezzate dai fan di tutto il mondo, permette a tutti gli appassionati di sport di provare, pad alla mano, l’emozione degli sport estremi. Lo sa bene Michela Moioli, medaglia d’oro di snowboard cross a PyeongChang 2018, che si sta preparando duramente in vista degli imminenti Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022 sia in pista, sia con la console: così da mantenere sempre alta l’attenzione e centrare nuovamente l’obiettivo, d’altronde mancano appena 100 giorni. Con Riders Republic, infatti, anche atleti del calibro di Michela, portabandiera alla cerimonia di chiusura delle prossime Olimpiadi, l’atleta Red Bull Markus Eder, campione di freeride, e Marco Fontana, medaglia di bronzo nel cross country ai Giochi di Londra 2012, riescono a mantenere allenata la mente e la propria vena competitiva nei momenti di riposo, grazie al raffinato sistema di controllo messo a punto dagli sviluppatori e al livello di dettaglio generale, dalla fedele riproduzione dei panorami al forte senso di avventura che il gioco è in grado di restituire. A tutto ciò, si uniscono uno stile prettamente street e un tono ironico, che contribuiscono a riportare su schermo l’atmosfera tipica di discipline come lo snowboard, il freeride e il downhill: una manna per gli appassionati e per tutti i neofiti che vogliono provare l’emozione di immergersi nella natura incontaminata tra un salto mozzafiato e un trick d’effetto.

In Riders Republic la parola chiave è condivisione. L’esperienza di gioco più pura consiste nell’incontrare altri giocatori, stringere amicizie, fare squadra insieme e buttarsi a testa bassa nella mischia per dimostrare di essere il migliore: tagliare il traguardo per primo è l’unica cosa che conta! Le modalità di gioco sono diverse, tra sfide a colpi di evoluzioni, arene 6v6 e la possibilità di scalare la classifica mondiale ma, senza alcun dubbio, la regina è la Mass Race, dove fino a 50 giocatori contemporaneamente possono sfidarsi per il primo posto. Una corsa all’insegna dell’adrenalina e della competizione allo stato puro, che decreterà chi ha la stoffa del campione e potrà essere incoronato re della carovana.

Si sa, per ottenere grandi risultati, bisogna essere dotati di grande carattere, per questo motivo la personalizzazione del proprio avatar è diventato un elemento fondamentale del gioco. Trovare il look migliore, sverniciare gli avversari con gli accessori più esclusivi e confrontarsi con gli amici sul proprio outfit sono elementi che contribuiscono a rendere il nuovo gioco Ubisoft una vera e propria esperienza social condivisa. Riders Republic, però, non è solo sport e competizione, ma anche un viaggio alla scoperta di luoghi mozzafiato. Il gioco è, infatti, ambientato in alcuni dei parchi naturali più rinomati degli Stati Uniti come il Bryce Canyon, Yosemite Valley e Mammoth Mountain, esplorabili in lungo e in largo in bici, snowboard, sci o tuta alare, per un’emozione sempre nuova a ogni passaggio.

Riders Republic è disponibile da oggi, 28 ottobre, in tutto il mondo ed è giocabile su Xbox Series X | S, Xbox One, PlayStation 5, PlayStation 4, Stadia e per Windows PC su Store Epic Games, Ubisoft Store e Ubisoft+, il servizio in abbonamento di Ubisoft.

Condividi sui Social!

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

 Seguici su: