Logo Serial Gamer Videogiochi
Logo Serial Gamer Videogiochi
2

Sentinelle della Luce – Ecco il nuovo Evento di RIOT Games

22 Giu 2021 | Videogiochi, Android, iOS, Mobile, PC

Condividi sui Social!

Riot Games ha annunciato Sentinelle della Luce, il prossimo grande evento del suo franchise, tramite un enigma online pubblicato ieri. I giocatori hanno scoperto il sito grazie a modifiche nei link dei profili di Riot sui social media e hanno sfruttato la loro conoscenza della storia di League of Legends per scoprire l’annuncio.

Sentinelle della Luce inizierà ufficialmente l’8 luglio e include nuove esperienze per League of Legends, League of Legends: Wild Rift, Legends of Runeterra, Teamfight Tactics e VALORANT, permettendo ai giocatori di partecipare all’evento in uno qualsiasi dei loro giochi preferiti di Riot Games. L’evento offrirà ai giocatori di tutto il mondo anche l’opportunità di avere un impatto sulle proprie community locali attraverso il Riot Games Social Impact Fund, la cui ultima iniziativa è stata l’aspetto di beneficenza Ornn del Bosco Antico, che ha raccolto oltre 7 milioni di dollari.

Sentinelle della Luce continua il primo arco narrativo di Riot partito ormai mesi fa, iniziato a gennaio con il ritorno di Viego nel video “Rovina”. Le illustrazioni presenti nell’annuncio includono Viego e Gwen, lanciati nei mesi scorsi, insieme ad altri volti noti di LoL tra cui Lucian, Senna e Thresh. A quanto pare, la figura più in basso ci dà la possibilità di vedere per la prima volta il campione “Sentinella perduta” che Riot ha anticipato in passato, la cui arma rispecchia un’immagine mostrata ad Aprile. Completando l’enigma online, i giocatori hanno scoperto che il nome del personaggio misterioso è Akshan.

Altre informazioni su Akshan e sull’evento Sentinelle della Luce arriveranno nelle prossime settimane!

Condividi sui Social!

Paolo Lorenzini

Dispotico caporedattore di Serial Gamer Italia, dopo anni a girovagare per le redazioni di settore ha deciso di costruirsi una “casa” su misura che gli permettesse di offrire un’informazione libera, priva di clickbait e gestita in maniera equa e meritocratica.

Paolo Lorenzini

Dispotico caporedattore di Serial Gamer Italia, dopo anni a girovagare per le redazioni di settore ha deciso di costruirsi una “casa” su misura che gli permettesse di offrire un’informazione libera, priva di clickbait e gestita in maniera equa e meritocratica.

 Seguici su:

Il feed di Twitter non è disponibile al momento.
[youtube-feed height=120]