eSport News

Tom Clancy’s Rainbow Six: al via nei prossimi giorni la nuova stagione della divisione Nord Asia-Pacifico

Ubisoft annuncia che i playoff di promozione/retrocessione della Divisione Nord Asia-Pacifico di Tom Clancy’s Rainbow Six si terranno dal 19 al 22 novembre. Quattro squadre della Corea del Sud, due del Giappone e due della regione dell’Asia sudorientale (SEA) si sfideranno per ottenere i quattro posti disponibili nella lega della Divisione Nord dell’anno prossimo.

Le squadre della Corea del Sud si sfideranno in un torneo in formato Gauntlet, con i vincitori delle due partite di promozione che si assicureranno un posto nella Divisione Nord. Nel frattempo, le squadre giapponesi si sfideranno tra loro in un girone a eliminazione diretta, e lo stesso faranno quelle della regione SEA. Tutte le partite saranno giocate nel formato al meglio delle tre.

Il programma sarà il seguente:

  • ·         Giovedì 19 novembre a partire dalle9:45 CET:
    • Partita 1 qualificazioni della Corea del Sud: Talon Esports SGA Esports
    • Partita 2 qualificazioni della Corea del Sud: SCARZGC Busan Spear
  • Venerdì 20 novembrea partire dalle9:45 CET:
    • Partita 3 qualificazioni della Corea del Sud: Vincitore della partita 1 -Vincitore della partita 2
    • Partita 1 di promozione della Corea del Sud: Perdente della partita 1 – Perdente della partita 2
  • Sabato 21 novembrea partire dalle5:30 CET:
    • Partita finale di promozione/retrocessione del Giappone: NORA RengoEVA:e
    • Partita finale di promozione/retrocessione della regione SEA: Electrify EsportsExcelsior Onyx
  • Domenica 22 novembre a partire dalle5:30 CET:
    • Partita 2 di promozione della Corea del Sud: Vincitore della partita 1di promozione – Perdente della partita 3

È possibile seguire i playoff di promozione/retrocessione della Divisione Nord Asia-Pacifico sui nostri canali Twitch e YouTube. Per maggiori dettagli sul torneo, visitare rainbow6.com/APACNorthRelegation2020.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti