Serial Gamer Logo
Logo serial gamer
2

Ultrastar SMR HDD: Western Digital e Dropbox collaborano per la nuova piattaforma di storage

2 Nov 2020 | News, Extra

Condividi sui Social!

Nel suo percorso di potenziamento delle infrastrutture dati più importanti al mondo, Western Digital Corp. annuncia che Dropbox Inc., la piattaforma di collaborazione leader a livello mondiale, è una delle prime realtà ad adottare l’unità HDD (Hard Disk Drive) host-managed SMR (Shingled Magnetic Recording) Ultrastar DC HC650 da 20TB. Grazie alle nuove unità HDD con tecnologia SMR di Western Digital a fare da base di archiviazione alle sue piattaforme storage personalizzate, multi-exabyte, Dropbox prosegue nel suo cammino strategico, cogliendo i benefici di tecnologie ad elevata densità di storage e basso TCO senza rinunciare alla conservazione dei dati e alla loro disponibilità per gli oltre 600 milioni di clienti online.

“Collaboriamo insieme a Western Digital da molti anni attraversando diverse fasi di sviluppo della nostra piattaforma di storage,” dichiara Andrew Fong, vice president of engineering di Dropbox. “Ad oggi gli strumenti e i servizi online sono fondamentali, per questo dobbiamo essere capaci di innovare rapidamente, accrescere le funzionalità e scalare per restare competitivi. Siamo felici di implementare queste unità con tecnologia SMR ad alta capacità da 20TB per ottenere un ulteriore risparmio sui costi e fornire ai nostri clienti un valore ancora più alto. Western Digital è un partner strategico importante per noi e ci fa piacere poter contribuire insieme al progresso dell’infrastruttura cloud.”

“Dropbox è stato pioniere nell’adozione della tecnologia SMR su larga scala e ha raggiunto un importante vantaggio competitivo rendendo possibile un rapido sviluppo delle unità HDD con la più alta capacità del settore all’interno della loro infrastruttura cloud,” ha dichiarato Andrew Dorian, vice president of enterprise hard drives. “Siamo lieti di continuare questa partnership storica con Dropbox per aiutarli a scalare e capitalizzare la crescente domanda da parte dei clienti di servizi cloud, storage online e strumenti di collaborazione da remoto.”

Ultrastar DC HC650,  prima unità HDD da 20TB del settore, offre un TCO senza pari per data center cloud scale-out di livello enterprise grazie ad aumentati livelli di densità di storage e una migliore efficienza energetica. Dotati della più alta capacità del settore, i clienti a livello cloud ed enterprise riconoscono i benefici delle unità HDD a tecnologia SMR e stanno adottando questa tecnologia per far fronte alla massiccia crescita dei dati. Se consideriamo le esigenze su scala exabyte e i costi economici ed operativi associati al data center, si può generare un valore a lungo termine attraverso una riduzione dei costi per TB, una maggiore densità, un più basso dispendio energetico e maggiore affidabilità.

All’interno dell’Ultrastar DC HC650 sono presenti tecnologie all’avanguardia, come il primo EAMR (energy-assisted magnetic recording), il primo attuatore a tre stadi del settore e la quinta generazione della tecnologia HelioSeal.

Le unità HDD a tecnologia SMR di Western Digital sono anche parte della Zoned Storage, un’iniziativa open-source, basata su standard, che si basa sulle sinergie tra le unità HDD a tecnologia SMR e le unità SSD a tecnologia ZNS che abilita i data center a scalare in maniera efficiente.  

Condividi sui Social!

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

 Seguici su: