News PC PlayStation 5

Godfall: gli sviluppatori parlano del loot, delle abilità e della progressione del gioco

Nelle scorse ore Counterplay Games ha parlato nuovamente del suo nuovo titolo, Godfall, svelando ulteriori dettagli sulla produzione per quanto riguarda loot e altre parti del titolo.

In particolare, grazie al coverage offerto da IGN, possiamo leggere le parole del produttore tecnico dello studio, Richard Heyne, che ha parlato della filosofia alla base di Godfall: “Abbiamo avuto questa idea, volevamo che il gioco fosse il sogno di ogni tinkerer. Chiunque ami entrare in intimità con il proprio loot per metterne insieme le parti e vederne i numeri e l’impatto immediato, questo è il tipo di gioco che volevamo creare“. Lo sviluppatore ha poi continuato: “Ad alto livello, la cosa entusiasmante di Godfall e del modo in cui abbiamo confezionato questa progressione e questo desiderio continuo di continuare è che devi guadagnarti il diritto di sembrare forte […]. Per noi è una questione di soddisfazione tra come appari all’inizio e come diventi alla fine. Dovresti essere orgoglioso di come sia diventato il tuo personaggio e del tuo arsenale alla fine del gioco“.

Oltre a questo lo sviluppatore ha parlato anche di come il team ha gestito le abilità: “Volevamo che ci fosse la massima flessibilità nella griglia delle skill. Volevamo evitare che ci fosse una paralisi dovuta alle scelte, perché il combattimento di Godfall può essere veloce e scattante. Il gioco è pieno di azione e se dovessi aprire il menù ogni due livelli, leggere ogni singola abilità, decidere la build migliore…non è sinonimo di quello che Godfall rappresenta e ostacolerebbe l’esperienza di gioco“.

Ricordiamo che Godfall arriverà il 12 novembre su PC e al lancio della console su PlayStation 5, il 19 novembre.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti