Cinema Film News

L’Ombra delle Spie con Benedict Cumberbatch alla 15esima edizione della Festa del Cinema di Roma

L’ombra delle spie è il thriller interpretato dal celebre e pluripremiato Benedict Cumberbatch (“Lo Hobbit”, The Imitation Game, Doctor Strange, 1917) presentato nel corso della quindicesima edizione della Festa del Cinema di Roma (sezione Tutti ne parlano). Il film – diretto da Dominic Cooke –  racconta di una storia vera che negli anni della Guerra Fredda coinvolse un uomo comune, Greville Wynne (interpretato proprio da Cumberbatch), alle prese con un avvenimento di spionaggio che tenne il mondo sotto la minaccia di una guerra nucleare. Nel cast de L’ombra delle spie – prossimamente al cinema distribuito da Eagle Pictures – anche Rachel Brosnahan, popolare per il ruolo di Miriam nella serie tv “The Marvelous Mrs. Maisel” grazie al quale ha vinto numerosi premi tra cui un Golden Globe e l’Emmy Awards.

Sinossi

L’omba delle spie racconta la storia vera di Greville Wynne (Benedict Cumberbatch), un uomo d’affari inglese, che durante gli anni della Guerra Fredda divenne una spia, reclutata dall’MI6 – l’intelligence britannica – per ottenere informazioni. A causa del suo lavoro, infatti, Wynne era solito viaggiare nell’Europa orientale, motivo che spinse i servizi segreti a ingaggiarlo come corriere, così da ottenere da una fidata fonte russa, Oleg Penkovsky (Merab Ninidze), le informazioni top-secret sul programma nucleare sovietico e la crisi dei missili cubani. Un reclutamento, quello di Wynne, che lo ha portato a percorrere vie pericolose e a rischiare la sua stessa vita, pur di salvare il mondo da una catastrofe nucleare…

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti