eSport Extra News

BEEBAD è il nuovo official energy drink di Mkers

BEEBAD, brand della Società Mater Mediterranea, noto per aver lanciato la prima bevanda energetica Made in Italy dolcificata esclusivamente con miele, sceglie di proseguire il suo percorso di internazionalizzazione ed innovazione investendo su Mkers, protagonista dei grandi palchi delle competizioni esportive.
La scelta è sostenuta da una comune attenzione all’argomento benessere, salute fisica e performance giornaliera, nella vita sociale come nello sport e negli esport.

Paolo Cisaria CEO e Fondatore di Mkers:”Siamo orgogliosi di essere stati scelti da BeeBad come loro Partner esclusivo per la prossima stagione esports. Speriamo di essere all’altezza delle aspettative e restituire ai nostri nuovi partner il giusto valore. Un prodotto Made in Italy e soprattutto composto esclusivamente da ingredienti sani e naturali è sembrato il modo
migliore per raccontare la nostra visione dell’immagine dell’atleta esport, aiutandoci tra l’altro nel percorso di impatto sociale che il Gaming ha sulle nuove generazioni, tematica a cui Mkers è particolarmente sensibile da sempre”

Paolo Maria Romano CEO di MATER MEDITERRANEA “Abbiamo deciso di essere partner di MKERS per alcuni semplici motivi. Per prima cosa il nostro è un prodotto di alta qualità e cerchiamo da sempre di collaborare con realtà di grande valore. Consideriamo gli esports una disciplina che rapidamente si è posizionata vicino al tradizionale modello sportivo così come lo abbiamo conosciuto fino ad oggi. Il team MKERS quotidianamente si apre, grazie ai
suoi atleti, a nuove sfide ed è questa la cosa che lo rende perfetto per la nostra realtà.
Proviamo entrambi a gettare il cuore oltre l’ostacolo e conquistare, chi nel gaming chi nel mercato, nuove vittorie. Insieme sarà più facile. BEEBAD darà agli atleti energia e concentrazione per affrontare nuove sfide. Siamo onorati di entrare nel mondo degli esports dalla porta principale, quella di MKERS”

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti