Serial Gamer Logo
Logo serial gamer
Discord Serial Gamer
2

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege PG Nationals: al via la finalissima del torneo

3 Lug 2020 | News, eSport

Condividi sui Social!

Ci siamo quasi, il countdown in vista delle finali del Tom Clancy’s Rainbow Six Siege PG Nationals, l’esclusivo torneo con uno dei 10 videogame più seguiti al mondo dalla community esport[1], è agli sgoccioli. I due team finalisti, gli IGP Shelob, reduci da 7 vittorie e 1 pareggio, e i Samsung Morning Stars, forti di uno score di ben 8 vittorie e 3 pareggi, si sfideranno in match serratissimi per aggiudicarsi il titolo di campioni italiani e accedere alla European Challenger League. Per seguire l’imperdibile sfida all’ultimo colpo, basta collegarsi con pochi click sul Canale Twitch Rainbow Six dalle h 15:00 di domenica 5 luglio. Che vinca il migliore!

Entrambe le squadre, infatti, vedono tra le proprie fila alcuni dei pro-player più in crescita a livello europeo, tra i quali spiccano Keenan per i Samsung Morning Star e Brodello per gli IGP Shelob. Entrambi, grazie alle loro performance sensazionali, hanno garantito ai rispettivi team di raggiungere l’attesissima finale. Oltre agli atleti che si contenderanno il titolo, il torneo vedrà come protagonisti anche i rapper del Mic Tyson, format di Machete Crew, che si daranno battaglia a colpi di rime a tema Rainbow Six in una speciale Rap Battle, e alcuni tra gli influencer più apprezzati dai fan dello sparatutto targato Ubisoft. Content creator del calibro di GaBBoDSQ, Bstaaard, Elisery, Alucc, DravenNHK, TheLioner, JosephB93 e JustRyuk saranno impegnati, in compagnia de IlSolitoMute e IlBuonPulse di R6 Italian Community, in un appassionante show match, con commenti e divertenti approfondimenti.

Chi avrà la meglio tra gli IGP Shelob, la vera rivelazione del torneo proprio perché in grado di avere la meglio sul team favorito e pluricampione già nei playoff (cioè gli imbattibili Mkers), e i super competitivi Samsung Morning Stars? Di sicuro, chi si aggiudicherà la finale conquisterà sia il titolo di Campioni Italiani sia l’ambito accesso alla prestigiosa Challenger League, che rappresenta la base dell’ecosistema esport di Ubisoft nel Vecchio Continente. A partire da questa stagione, infatti, la squadra campione nazionale otterrà uno spazio nella European Challenger League, che consente a sua volta di accedere alla super competitiva European League. Insomma, un’opportunità in più per dimostrare chi è il più forte. Non a caso, il lancio dei nuovi tornei continentali e nazionali rappresenta sicuramente la più grande evoluzione per il panorama competitivo di Rainbow Six Siege nei suoi quattro anni di vita. Tutti i programmi europei danno il via a uno scenario esport multilivello, che consentirà a giocatori di ogni tipo, neofiti o pro-player, di competere sia nella scena nazionale, sia in quella europea se non addirittura internazionale.

L’imperdibile appuntamento da segnare in agenda è domenica 5 luglio dalle h 15:00 sul Canale Twitch Rainbow Six: quale team porterà a casa il titolo italiano e ci rappresenterà in Europa? Di certo, ne vedremo delle belle. Stay tuned!

Condividi sui Social!

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

 Seguici su: