Extra News Nintendo Switch

Giornata Internazionael dei Musei: le opere di Leonardo da Vinci esposte in Animal Crossing: New Horizons

Che Animal Crossing: New Horizons sia un fenomeno a 360° è ormai indubbio: a poco meno di due mesi dal suo lancio ufficiale su Nintendo Switch, è riuscito e toccare e coinvolgere non solo milioni di fan in tutto il mondo, ma anche gli ambiti più disparati come moda, arte, design, musica e tanto altro.

Una dimensione virtuale che non è indifferente nemmeno agli appuntamenti e alle celebrazioni che si svolgono nella vita reale, tanto che i giocatori hanno avuto la possibilità di festeggiare la Pasqua, la Giornata della Terra e il Primo Maggio con eventi dedicati all’interno del videogioco. Stavolta tocca alla cultura in tutte le sue forme con la Giornata Internazionale dei Musei, che si festeggerà lunedì 18 maggio e che proprio in questa data sbarcherà in Animal Crossing: New Horizons con un’iniziativa davvero speciale.

Tra le strutture a disposizione sull’isola di ogni giocatore c’è infatti anche un museo, che è possibile riempire progredendo nel gioco con fossili, pesci, insetti e opere d’arte, costruendo di fatto le proprie esposizioni personali. Dal 18 al 31 maggio, gli appassionati potranno partecipare a una caccia al timbro all’interno del proprio museo, un’usanza davvero nipponica che li porterà a esplorare ogni anfratto delle proprie collezioni, prendendosi del tempo semplicemente per guardare e magari scoprire nuove specie animali o opere d’arte iconiche.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti