Serial Gamer Logo
Logo serial gamer
2

Le app con gli eroi di PJ Masks per divertire i più piccoli a casa da scuola!

20 Mar 2020 | News, Android, iOS, Mobile

Condividi sui Social!

In questo periodo, le giornate in casa con i bambini, si sa, possono essere lunghe (quasi interminabili!), ma ci pensano gli eroi di PJ Masks a dare una mano ai genitori: per supportare le famiglie in questo momento nel quale non si può uscire, infatti, alcune app targate Superpigiamini sono da oggi a disposizione gratuitamente nei principali app store (Apple App Store e Google Play). Un modo semplice e divertente per trascorrere il tempo in casa e scacciare la noia con l’aiuto di alcuni tra i personaggi più amati dai bambini!

I protagonisti del cartone animato e delle app sono Connor, Amaya e Greg, bambini come tutti gli altri di giorno che però, quando scende la notte, indossano il pigiama, attivano i propri amuleti e si trasformano magicamente in eroi: Gattoboy, Gufetta e Geco, i PJ Masks!

Da oggi, alcune app PJ Masks sono disponibili gratuitamente per un periodo limitato di tempo sui principali app store, venendo incontro alle esigenze di tutti i genitori che desiderano un intrattenimento utile ma divertente per i più piccoli. Le app, adatte per bambini in età prescolare, sono infatti uno strumento ideale per sviluppare i riflessi e la coordinazione, ma anche imparare tante cose nuove in modo divertente e mai noioso. Inoltre, tutte le app PJ Masks sono sicure e protette, sempre senza pubblicità.

PJ Masks – Super City Run è disponibile per iOs e Android e sarà utilizzabile gratuitamente per 8 giorni a partire dal 20 marzo.

PJ Masks – L’Accademia dell’Eroe è disponibile per download gratuito su iOs e Android.

PJ Masks App LAccademia dellEroe Serial Gamer
Condividi sui Social!

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

 Seguici su: