Multipiattaforma Nintendo Switch PC PlayStation 4 PlayStation 4 Pro Recensioni Recensioni Giochi Xbox One Xbox One X

Football, Tactics & Glory: il calcio secondo Croteam approda su Switch – Recensione Switch

A distanza di circa due anni dalla sua uscita su PC Creoteam e Raylight Games, in collaborazione con Toplitz Production portano il loro atipico titolo calcistico su console permettendo ai vari calciofili di trovare un alternativa ai classici titoli di genere grazie alle diverse novità che caratterizzano Football, Tactics & Glory. Vediamo dunque se la versione Nintendo Switch riesce ad aggiungere qualcosa di suo a quella uscita in passato su PC.

Un infortunio cambia tutto

Dopo una fase introduttiva nella quale vedremo il nostro alter ego farsi male nel corso di una partita e smettere prematuramente di calcare i campi da calcio ci ritroveremo a partire dal fondo con una squadra inventata o presa dai vari campionati disponibili, tra cui troviamo i più famosi come Serie A, Premier League e compagnia (senza licenze ufficiali), con l’obiettivo di arrivare in vetta alla prima divisione e partecipare alle coppe internazionali.
In caso scegliessimo di intraprendere il nostro viaggio con una squadra inventata avremo la possibilità di selezionare diverse aspetti modificabili tra cui il nome e lo stemma, senza dimenticare le maglie e i colori sociali del team.

Calcio ragionato

Ciò che caratterizza la produzione è ovviamente il gameplay, un mesh up tra il calcio ed uno strategico a turni che è stato ottimamente calibrato dagli sviluppatori ucraini di Croteam.
Dopo aver messo la formazione ottimale in campo, avremo a che fare con un vero e proprio strategico che vedrà il terreno di gioco suddiviso in quadrati con la possibilità di compiere tre mosse per turno tra movimenti dei giocatori, abilità speciali, passaggi e tiri in porta.
Tra le diverse azioni possibili troveremo gli spostamenti, sempre di una casella libera alla volta, accompagnati da tre tipi di passaggi: basso, lungo e alto, per scardinare al meglio le difese avversarie, seguiti poi dai dribbling e dai tiri.
Ovviamente ogni calciatore sarà adatto a compiere una determinata azione con alcuni che saranno più portati per i tiri dalla distanza oppure per i passaggi alti o da distanze proibitive.
La componente strategica si sviluppa anche dopo aver scelto l’azione da compiere con quest’ultime che avranno un determinato valore a schermo che andrà confrontato con quello degli avversari: per esempio se il nostro attaccante avrà un alto valore di tiro e il portiere avrà dalla sua un punteggio più basso in parata avremo più possibilità di segnare al termine dell’azione con il punteggio definitivo che verrà scelto in maniera casuale tra l’1 e il numero massimo segnato nell’apposito valore ma, viste le modalità, del tutto casuali in cui verranno scelti i numeri, il nostro attaccante potrà anche sbagliare.

Ogni atleta infine avrà quattro caratteristiche principali: precisione, molto utile per gli attaccanti e i centrocampisti, controllo, utile per la difesa della palla, passaggi e difesa.
Una volta che completeremo una partita potremo potenziare questi quattro parametri con la possibilità di sbloccare anche abilità speciali e specializzazioni per ogni ruolo e creare così un vero e proprio giocatore modello.

Minimal ma efficace

Football, Tactics & Glory non fa del comparto grafico il suo punto di forza consegnandoci tra le mani dei giocatori non troppo caratterizzati con uno stile quasi da caricatura accompagnandoli con qualche scenetta animata dopo i vari gol. Per quanto riguarda i campi risultano abbastanza dettagliati con la possibilità di scaricare e modificare le diverse arene e squadre per rendere il tutto più realistico.
Molto buona anche la localizzazione in italiano che riesce a render giustizia in tutte le situazioni al gioco.

Football, Tactics & Glory sbarca su console in una veste pressoché invariata da quella PC dando la possibilità di sfruttare le caratteristiche di Switch, ovvero la portatilità, rendendo il tutto decisamente interessante con il titolo che risulta perfettamente fruibile anche in questo caso.

*Versione Testata: Nintendo Switch, grazie al codice fornitoci dal publisher

Football, Tactics & Glory

7.5

Gameplay

8.0/10

Grafica

7.5/10

Sonoro

6.5/10

Longevità

8.0/10

Pro

  • Gameplay interessante
  • Buona personalizzazione ed editor
  • In portatile rende ancora di più

Contro

  • Nessuna novità rispetto alla versione PC

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti