eSport News

ICARUS VI: aperte le iscrizioni al più grande torneo di Super Smash Bros. mai realizzato in Italia

Quando si parla di picchiaduro competitivi in Italia, Super Smash Bros. è di sicuro una delle serie più amate e seguite dell’esport nostrano, merito anche del successo dell’ultimo capitolo per Nintendo Switch Super Smash Bros. Ultimate.

Ma quella del panorama competitivo italiano legato al fighting game ideato da Masahiro Sakurai è una storia più che decennale, nata e cresciuta, come spesso accade per i videogiochi targati Nintendo, grazie a un’attivissima community. Sono stati infatti i giocatori stessi a dare vita a tornei e iniziative che nel tempo sono diventati sempre più prestigiosi e riconosciuti: è il caso di ICARUS, uno dei maggiori tornei italiani dedicati a Super Smash Bros., diventato dopo anni un punto di riferimento anche per il panorama competitivo mondiale. Tanto che, per la prossima edizione, Nintendo ha deciso di inserirlo all’interno del nuovissimo Super Smash Bros. Ultimate European Circuit, il circuito che riunisce i 7 tornei più importanti del Vecchio Continente, facendo confluire i giocatori qualificati in una finalissima che decreterà il Campione Europeo. L’appuntamento con ICARUS VI sarà a Bologna al Royal Hotel Carlton sabato 2 e domenica 3 maggio 2020, ma le iscrizioni sono già aperte su Smash.gg, il website ufficiale dove è possibile trovare tutte le informazioni sulla competizione.

ICARUS, nato nel 2015 come torneo locale bolognese, è cresciuto di anno in anno diventando un punto di riferimento per tutta la community italiana, fino ad arrivare all’edizione 2019 che ha registrato oltre 200 presenze con giocatori provenienti da tutto il mondo. Visti i risultati e l’importanza ottenuti dalla competizione, il riconoscimento di Nintendo non è tardato ad arrivare, ed è così che a partire dal prossimo anno ICARUS sarà una delle tappe del Super Smash Bros. Ultimate European Circuit. Si tratta di un vero e proprio circuito competitivo composto da 7 tornei, in cui i giocatori che si piazzeranno tra i primi 32 in ogni evento potranno guadagnare dei punti in base alla loro posizione in classifica. Al termine della fase di selezione, i 16 con il maggior numero di punti saranno invitati a sfidarsi nella finalissima al DreamHack Summer 2020, dove verrà incoronato ufficialmente il Campione Europeo di Super Smash Bros. Ultimate. Le tappe si svolgeranno in Danimarca, Germania, Spagna, Francia, Svezia e, con ICARUS, anche Italia.

Forte di questo ulteriore riconoscimento, ICARUS VI si prepara a ospitare oltre 500 giocatori da tutto il globo, tra cui anche volti noti del panorama competitivo mondiale di Super Smash Bros. Ultimate. Numeri che non hanno nulla da invidiare alle più blasonate competizioni di rilevanza mondiale e che danno lustro all’intero panorama esport italiano. Insomma, ICARUS VI ha tutte le carte in regola per collocarsi tra i tornei più grandi e importanti mai realizzati in Italia.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti