News PlayStation 4 PlayStation 4 Pro

Death Stranding: il gioco non sarà un walking simulator

Death Stranding

Nelle scorse ore Hideo Kojima ha rilasciato una nuova intervista ai colleghi di GameInformer USA parlando ancora una volta di Death Stranding.

Il produttore e game designer si è in particolare soffermato sul fatto che il titolo non sia una walking simulator.

Mi rendo conto che è difficile da spiegare e far capire ma una volta che si inizia a giocare, camminare nell’universo di Death Stranding è molto divertente. All’inizio è difficile da comprendere e me ne sono reso conto monitorando le sessioni di gioco dello staff. Ma quando si prende il controller in mano, camminare in ampi spazi è divertentissimo… adesso tutti penseranno che si tratti di un walking simulator!

Ho già vissuto una simile situazione con il lancio di Metal Gear Solid, non sono preoccupato. Death Stranding darà vita a un nuovo genere, ci saranno persone che non lo capiranno e ne ne sono consapevole, ci vorrà tempo per fare in modo che sia apprezzato dalla massa.” ha affermato lo sviluppatore.

Ricordiamo che Death Stranding sarà disponibile su PlayStation 4 dall’8 novembre.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti