News

Cinécamp: torna a luglio il grande cinema a misura dei più piccoli

Dal 2 al 5 luglio, in parallelo con la manifestazione professionale, a Riccione torna Cinécamp – il grande cinema a misura dei più piccoli, un campus realizzato in partnership con il più grande festival internazionale per ragazzi, Il Giffoni Film Festival.

Le iscrizioni sono aperte fino al 14 giugno 2019 sul sito compilando l’apposito form.

In attesa del programma definitivo e di conoscere tutte le novità pensate per i partecipanti dai 6 ai 16 anni, anche quest’anno al Cinécamp si avrà la possibilità di vedere anteprimeselezionate dal team di Giffoni, d’incontrare le star del momento, ma anche di divertirsi e imparare attraverso laboratori e workshop. Per l’edizione 2019 continua la partnership con Movie For Kids, il magazine di cinema per i più piccoli e, tra gli altri, si segnala la partecipazione di due partner importanti: l’Istituto Luce-Cinecittà e D-Hub studios con Backlight Digital che offriranno la possibilità ai partecipanti di conoscere dal vivo i retroscena più divertenti e appassionanti della settima arte.

Tutti i segreti del doppiaggio nel laboratorio Quella voce la conosco! – come trasformare un film dalla lingua originale all’italiano a cura di Lidia Cudemo per D-Hub studios e Luciano Vittori per Backlight Digital con il coordinamento di Claudia Simonetti e Danijela Nincevic. Un workshop dedicato ai ragazzi dai 10 ai 16 anni che mira ad illustrare i momenti salienti di un lavoro che si svolge esclusivamente ‘dietro le quinte’ ma che è indispensabile per la fruizione di un film. Un percorso che attraversa varie fasi: dall’acquisto del materiale, alle tecniche di doppiaggio sino alla realizzazione del dcp e la diffusione nelle sale.

Anche il Dipartimento Educativo di Cinecittà si Mostra si trasferisce al Cinécamp di Riccione con due laboratori didattici dedicati al cinema, ai suoi retroscena e a Cinecittà. Per il gruppo 10-13 anni The make believe: un’attività per comprendere i trucchi della finzione cinematografica e alcuni effetti speciali. I partecipanti potranno diventare protagonisti di inediti scenari, sperimentando il matte painting e realizzando un personale elaborato del tutto originale. Mentre per i ragazzi dai 14 ai 16 anni One Minute Shoot: un laboratorio per conoscere e sperimentare le principali caratteristiche del linguaggio cinematografico attraverso la storia del cinema, nel quale ideare e realizzare brevi “video cinematografici” ispirati ai celebri film di “un minuto Lumière” e alle fantasmagorie di Georges Méliès. In omaggio per tutti i partecipanti la rivista Eye Screen, il bimestrale di cinema junior edito da Istituto Luce Cinecittà.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.