Cinema Film Recensioni Recensioni Film

Michelangelo – Infinito: un documentario meraviglioso – Recensione

Dopo aver dato vita al documentario Caravaggio – L’anima e il sangue, Sky e Magnuto Film con la collaborazione dei Musei Vaticani e di Vatican Media ritornano con i documentari sugli artisti che hanno segnato la storia italiana e mondiale, questa volta il protagonista è Michelangelo Buonarroti, scultore, pittore, architetto e poeta italiano, elemento cardine del Rinascimento italiano, con il film Michelangelo – Infinito nella sua versione Home Video grazie all’ottimo lavoro di Lucky Red e Koch Media.

Il Documentario

Michelangelo – Infinito è un opera eccellente, il film ripercorre la vita del grande artista nostrano Michelangelo Buonarotti, interpretato dall’ottimo Enrico Lo Verso, attraverso una ricostruzione certosina di tutte le opere d’arte del pittore/scultore anche grazie a stupendi effetti che caratterizzano questa produzione. Insieme al racconto delle sue opere il documentario contestualizza anche la vita dell’artista grazie al racconto di Giorgio Vasari (Ivano Marescotti) autore di “Le vite de’ più eccellenti pittori, scultori e architettori”, una delle opere usate per ricostruire il vissuto di Michelangelo coadiuvata dai racconti di quest’ultimo.
I dettagli del documentario sono curati in maniera sopraffina con la pellicola che racchiude tutti i luoghi storici nei quali si trovano le opere di Buonarotti tra Firenze, Milano, Citta del Vaticano e Roma, oltre che alle Cave di Marmo di Carrara e del Castello Odescalchi di Bracciano.
Ovviamente gli spettatori potranno godere appieno delle maggiori opere di Michelangelo come Il David, la Pietà del Vaticano, la Cupola di San Pietro e gli affreschi della Cappella Sistina, in particolare con quest’ultimi riportati con l’intera evoluzione dai dipinti già presenti nel 1508 fino al Giudizio Universale del 1541 il tutto ricostruito ad hoc documentando tutto il minuzioso lavoro del pittore.

Il Cofanetto

Anche per quanto riguarda il cofanetto il lavoro risulta più che soddisfacente, con la confezione fatta in cartoncino che risulta decisamente piacevole alla vista e che racchiude al suo interno i due dischi che vanno a comporre i contenuti di questa edizione (uno in Blu Ray e l’altro in 4K Ultra HD) con tanto di un booklet cartaceo nel quale troviamo la sinossi della pellicola, la desrizione dei due personaggi principali ossia Michelangelo e Giorgio Vasari, oltre che quattro pagine sull’evoluzione della Cappella Sistina e per finire delle curiosità sul documentario.
Oltre a ciò all’interno dei dischi troviamo anche alcuni contenuti speciali tra cui il trailer del film, un video dietro le quinte e l’intervista a Enrico Lo Verso, l’attore che ha impersonato Michelangelo in questa fantastica opera.

La versione Home Video di Michelangelo – Infinito è di sicuro un must have per gli amanti dell’arte e dei documentari sugli artisti che hanno fatto la storia come Michelangelo Buonarroti. Il film grazie all’ottima regia di Imbucci e l’interpretazione di Lo Verso è di ottima fattura anche grazie all’ultra definizione messa a disposizione da questa edizione, in ogni istante si può apprezzare la maestosità di quanto fatto dall’artista romano a cui viene reso omaggio nel migliore dei modi.

*Versione Analizzata: Blu-Ray 4k Ultra HD grazie alla copia speditaci da Koch Media

Michelangelo - Infinito

9

Cofanetto

9.0/10

Pro

  • Rappresentazione unica di Michelangelo
  • Ricostruzione delle opere magistrale
  • Qualità video e audio ottima

Contro

  • Contenuti aggiuntivi non abbondanti

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti