Film News

Festeggia i 90 anni di Lina Wertmüller con Infinity

La prima italiana ad essere candidata all’Oscar come miglior regista, Lina Wertmüller spegne il 14 agosto le sue prime 90 candeline. Per festeggiare i successi della regista Infinity vi propone due dei titoli più famosi diretti dalla cineasta romana.

“Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto” è il titolo perfetto da gustare in vacanza, e non solo, e ha come protagonisti Mariangela Melato e Giancarlo Giannini. I due rappresentano gli archetipi perfetti della borghesia e del proletariato italiano degli anni ’70.

Mariangela Melato è infatti Raffaella Pavone Lanzetti, una ricca borghese in vacanza su uno yacht insieme ai suoi amici, mentre Giancarlo Giannini è Gennarino Carunchio, un marinaio che nutre insofferenza per i turisti con cui è costretto a convivere per sopravvivere. A causa di un guasto al gommone i due si ritrovano su un’isola deserta dove i ruoli si ribalteranno e dove fra i due scatterà la passione.

“Metalmeccanico e parrucchiera in un turbine di sesso e politica” ha invece come protagonisti Veronica Pivetti (Rossella) e Tullio Solenghi (Tunin). Tunin è un’operaio metalmeccanico simpatizzante per la sinistra che nel 1994, anno in cui è ambientato il film del 1996, perde le elezioni. Per protesta decide di invadere con un amico il corteo del centrodestra vincitore. Proprio lì incontra Rossella, parrucchiera affascinante ma fervida sostenitrice del partito rivale. Tra i due nascerà l’amore nonostante le rivalità politiche?

Lina Wertmuller photographed by Mattia Zoppellaro at her home in Rome on February 14, 2018 for Variety.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti