PC Recensioni Recensioni Giochi

Bacon Man: An Adventure – Quando il cibo ti prende a pugni – Recensione

Bacon Man

Ammetto che trovandomi di fronte ad un titolo del genere non avevo molte aspettative, ma Bacon Man: An Adventure è riuscito a sorprendermi e conquistarmi! Trovo che il gioco sviluppato e prodotto da Skymap Games sia accattivante nonostante sottoponga il giocatore ad un elevato e crescente grado di sfida man mano che si avanza in questa avventura.

Tendo ad evitare titoli platform principalmente per via di una fortissima inettitudine nel giocarli, ma nonostante ciò ne sono indissolubilmente legato da quando da bambino misi le mani sull’intera saga di Crash Bandicoot; le dinamiche “trial and error” tendono presto a frustrarmi, ma questo titolo è riuscito ad accompagnarmi in modo più che dignitoso attraverso il suo gameplay fornendo checkpoint utili e ben posizionati. Bacon Man: An Adventure richiede attenzione, pazienza, memoria sensoriale e riflessi, premiando il giocatore con numerose ore di divertimento condite da un autocompiacimento particolarmente soddisfacente. Ogni sfida posta tra voi e il vostro obiettivo vi permetterà di spingervi al massimo e di migliorarvi fino a raggiungere una competenza adeguata alla situazione. Ma andiamo a vedere passo passo le varie componenti del gioco.

Complotti culinari

Bacon Man: An Adventure narra le vicende di Bacon Man, appunto, un supereroe generato in un modo che ha del messianico dal Grande Spirito Pancetta. In questo bizzarro mondo dove il giocatore si trova catapultato il cibo la fa da padrona, nel quale si potranno incontrare cibi antropomorfi in ambientazioni culinarie tra le più varie: un paradiso per tutti i ghiottoni!

Nel regno conosciuto come Zona della Carne, regna il nonno del nostro pancettoso eroe, ma il suo pacifico dominio sta per giungere alla fine. Un terribile complotto minaccia infatti il Trono di Carne, portando il re alla morte al fine di poter accusare Bacon Man stesso dell’assassinio.

La mente contorta che si cela dietro tutto elegge un re fantoccio, Pork King, incaricando egli stesso di imprigionare il supereroe nella terrificante e gelida prigione conosciuta come Freezer. Nonostante la forte amicizia che lega i due, il re fasullo, corrotto dal potere, decide di assolvere al suo losco dovere.

Per Bacon Man avrà inizio un bislacco viaggio nel tentativo di riprendere il posto che gli spetta a palazzo, incontrando personaggi e nemici irriverenti che arricchiranno il già interessante piatto che ci viene fornito dal gioco. Un’avventura surreale che riesce a prendersi poco sul serio, puntando spesso a strappare un sorriso con battute scanzonate o strizzare l’occhio con alcune interessanti citazioni a qualsiasi giocatore che le si avvicini.

Bacon Man: An Adventure

Al gioco del Trono di Carne o si vince o si muore…innumerevoli volte

Bacon Man: An Adventure è un platform perfetto da pressochè ogni punto di vista. Il giocatore potrà mettersi nei panni di uno dei quattro personaggi giocabili(Bacon Man, Lard Lass, Feta o Pan), ognuno con le sue peculiarità e caratteristiche, per poter affrontare i via via sempre più complessi venticinque livelli suddivisi tra sette macro-zone.

Ogni salto, ogni ostacolo e nemico sembra essere piazzato alla perfezione, dando un’impressione che avverto poche volte giocando ad un indie, ovvero quella di trovarsi di fronte ad un game design curato e dettagliato seppur molto ampio. Se non fosse per il comparto tecnico non eccezionale, ma di questo discuterò più avanti, sembrerebbe di trovarsi di fronte ad un titolo degno di combattere a testa alta con lo stesso Crash Bandicoot per quanto riguarda complessità e livelli calibrati al millimetro.

Sarà inoltre possibile trovare equipaggiamenti ed armi lungo il corso dell’avventura oltre a poter far salire di livello i propri personaggi, potenziandone o gli HP o la propria forza combattiva.

C’è da dire però che alle volte il gioco si presta ad alcuni bug decisamente poco piacevoli, quali ad esempio il bloccarsi all’interno dell’ambiente di gioco. Esperienze poco piacevoli, chiaramente, che fortunatamente si sono ristrette a pochi e sporadici livelli, non inficiando eccessivamente sul prodotto finale.

Bacon Man: An Adventure risulta essere molto longevo grazie al suo level design complesso e alla possibilità di poterlo giocare con ben quattro personaggi differenti. Ore di divertimento assicurate, se avrete la pazienza e le capacità di affrontare questa sfida!

Bacon Man: An Adventure

Accattivante, ma non troppo

Per quanto riguarda la realizzazione tecnica di Bacon Man: An Adventure il mio giudizio è altalenante, oscillando tra una componente grafica, seppur accattivante ed in linea con l’aria scanzonata del gioco, relativamente mediocre ad una componente sonora incalzante e apprezzabile.

E’ da notare però che la grafica del gioco non inficia quasi per nulla la propria esperienza, poiché, pur trattandosi di un elemento importante, si rivela essere una componente principalmente accessoria, migliorabile ma pur sempre accessoria. Il comparto sonoro del gioco è molto basilare: troviamo infatti una colonna sonora ricca di tracce che si adattano al meglio all’ambiente circostante od alla difficoltà del livello in cui ci si trova ed alcuni sporadici effetti sonori. Insomma, un comparto tecnico economico, ma notevole tenendo in conto che ci si trova di fronte ad un titolo indie.

Bacon Man: An Adventure

Conclusioni

Se non siete disposti a perdere la pazienza e a riprovare e riprovare determinati livelli rinunciate totalmente a Bacon Man: An Adventure. Se invece siete fan accaniti dei platform e vi piace mettervi costantemente alla prova con un livello crescente di sfida, il titolo in questione è una validissima opzione per un prossimo acquisto sullo store digitale Steam, sul quale è disponibile a partire da oggi, 6 marzo 2018.

*Codice digitale fornito dagli sviluppatori

Bacon Man: An Adventure

Bacon Man: An Adventure
7.3

Trama

6.3 /10

Gameplay

8.5 /10

Grafica

6.0 /10

Sonoro

7.0 /10

Longevità

8.5 /10

Pro

  • Sfida appagante
  • Game design ottimo
  • Particolarmente longevo

Contro

  • Frustrante a tratti
  • Qualche sporadico bug
  • Grafica approssimativa

Potrebbero anche interessarti