Multipiattaforma News

Capcom Vancouver licenzia 50 dipendenti e ridimensiona il progetto di Dead Rising 5?

Nelle ultime ore secondo alcune voci circolate in rete, Capcom Vancouver avrebbe di recente licenziato 50 membri del suo staff, comportando un ridimensionamento del prossimo Dead Rising.

Stando a quanto riportato da una fonte anonima dichiaratasi vicina all’ambiente della software house, la compagnia avrebbe ridimensionato il progetto anche per colpa dei numeri non particolarmente positivi del quarto capitolo.

Ma non solo Dead Rising 5 vedrà le conseguenze di questo cambiamento, infatti sembra che un’altra IP completamente originale (un action in terza persona ambientata in una New York alternativa) abbia subito delle grosse variazioni che potrebbero portare alla sua cancellazione.

Per ora ricordiamo che non c’è stato nessun annuncio ufficiale, non ci resta dunque che aspettare per conoscere il futuro di Dead Rising 5 e della nuova IP.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti