iOS Mac News Speciali

Apple presenta il nuovo iOS 11, il MacOS High Sierra e Homepod

Nelle scorse ore sono stati presentati ufficialmente i nuovi iOS 11, macOS High Sierra e Homepod tramite un evento organizzato da Apple.

La presentazione di quest’ultimi è stata condotta dal CEO della compagnia, Tim Cook, insieme ad altri dirigenti, nella quale sono stati mostrati i sistemi operativi per gli iPhone e per i Mac, e sorprese come l’HomePod, un nuovo dispositivo adibito alla riproduzione della musica in casa, che potrà essere anche usato grazie a Siri.

Grazie al nuovo sistema operativo iPhone diventa ancora migliore, inoltre l’iPAD moltiplicherà le sue abilità.

iPad, 11 e lode.

iPad è da sempre uno strumento incredibile per lavorare, studiare e giocare, e iOS 11 moltiplica le sue capacità con nuove funzioni, pensate per fare tutto in modo più facile, veloce e personalizzato.

File.
Con la nuova app File si potranno avere sott’occhio tutti i file: si potranno cercare, trovare e organizzare in modo davvero semplicissimo. E c’è una sezione apposta per i file più recenti. Non solo quelli archiviati sull’iPad, ma anche quelli che hai nelle app, sui dispositivi iOS, in iCloud Drive e persino su altri servizi di file sharing come Dropbox e Box.

Il nuovo Dock.
Il nuovo Dock dell’iPad sarà un cambiamento fondamentale, basterà sfiorare per aprire le app e passare in un attimo da una all’altra, con la possibilità di personalizzarlo aggiungendo ancora più app. Il Dock ricorda quali app sono state aperte di recente e l’ultima che si ha usato sull’iPhone o sul Mac, e te le mostra nella parte destra.

Multitasking.
Con iOS 11, anche il multitasking diventerà più semplice e intuitivo che mai. Mentre si userà un’app si potrà aprirne un’altra direttamente dal Dock, ed entrambe resteranno attive sia in Slide Over che in Split View. Trascinando a sinistra la seconda app, si aprirà in Slide Over.

Quel tocco in più.
Il Drag and Drop arriva su iPad: per spostare testi, foto e file da un’app all’altra basta trascinarli. E tutto è pensato proprio per il grande display Multi-Touch dell’iPad, così ogni gesto è semplice e intuitivo. Si potrà toccare e trascinare dove vuoi praticamente qualsiasi cosa.

Apple Pencil.
Con iOS 11, Apple Pencil per iPad Pro diventeranno più versatili e potenti che mai. Sarà usata sempre come una normale matita, ma ti sarà ancora più utile per fare di tutto: prendere appunti, lavorare o semplicemente dare libero sfogo alla tua creatività.

Commenta al volo.
Ora puoi annotare un PDF o uno screenshot più facilmente e più in fretta. Basta toccare lo schermo con Apple Pencil e iniziare a scrivere.

Prendi nota.
Attraverso la schermata di blocco con Apple Pencil si potrà prendere un appunto rapido. Tutto ciò che si scrive o si disegna viene salvato automaticamente in Note.

Fai un disegno
Quando si  entra nell’app Note, i paragrafi di testo si spostano automaticamente per fare spazio. E anche in Mail succede la stessa cosa.

Scansiona e firma.
Nell’app Note, la nuova funzione Scanner fa tutto da sé: riconosce e acquisisce il documento, ritaglia i margini, raddrizza l’immagine e rimuove eventuali riflessi. All’utente non resta che compilare o firmare con Apple Pencil, e poi salvare il documento oppure condividerlo con chi si vuole.

Tastiera QuickType.
Lettere, numeri, simboli, punteggiatura: ora è tutto sulla stessa tastiera. Mentre si scrive, basta sfiorare un tasto verso il basso per selezionare quello che serve.

Realtà aumentata.
Con iOS 11 arriva ARKit, un nuovo framework che permette agli sviluppatori di creare facilmente fantastiche esperienze di realtà aumentata per iPhone e iPad. Oggetti e informazioni digitali si fondono con l’ambiente che ci circonda, dando vita ad app che bucano lo schermo e interagiscono con il mondo reale come mai prima d’ora. Giochi e app apriranno le porte di mondi nuovi e immersivi. Virtuali, ma assolutamente realistici.

iPhone e iPad. Essenzialmente, indispensabili.
Con iOS 11, iPhone e iPad sono più intelligenti che mai, perché imparano a conoscere l’utente sempre meglio. Più versatili, perché sfruttano la loro potenza per darti un aiuto personalizzato.

Fotocamera.
Con i nuovi filtri professionali, la fotocamera di iPhone riesce a migliorarsi ancora. I primi piani sono più espressivi, le tonalità della pelle più naturali, e bastano pochi tap per applicare ai tuoi ritratti gli stili più classici della fotografia. In più, grazie a una tecnologia di compressione di ultima generazione, le foto hanno la qualità di sempre, ma pesano la metà.

Un App Store tutto nuovo.
L’App Store è stato completamente ripensato, per aiutarti a trovare app e giochi che ti conquisteranno. E poi ci sono aggiornamenti quotidiani e consigli dei nostri esperti, un pannello dedicato ai giochi, le nostre liste a tema e molto altro. È il più grande evento nella storia dell’App Store, dopo le app.

Messaggi.
Divertirsi non è mai stato così semplice. Per mandare adesivi, emoji e giochi agli amici, vai nel nuovo menu applicazioni e scegli quello che ti serve. Voilà.


I nuovi iOS 11 e macOS High Sierra saranno disponibili a partire dal prossimo autunno come aggiornamenti gratuiti, mentre HomePod sarà disponibile a fine anno negli Stati Uniti e solo il prossimo anno in altre parti del mondo.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti