Film News

Infinity: nuovi titoli a noleggio in arrivo sulla piattaforma tra cui Il Concorso, One More Jump e Terra promessa

Per continuare a vivere il grande cinema anche da casa, su Infinity arrivano nuovi titoli a noleggio che debuttano direttamente in streaming, saltando così il passaggio nelle sale cinematografiche: Il Concorso, One More Jump e Terra Promessa.
 
Il Concorso, con protagonista Keira Knightley, è ambientato a fine anni ’60, quando Miss Mondo era lo show televisivo più visto con oltre 100 milioni di telespettatori. Nel 1970 il concorso si svolse a Londra e la sera della premiazione il Movimento di Liberazione delle Donne invase il palcoscenico, interrompendo la diretta televisiva. Alla ripresa della trasmissione ci fu una rivelazione: venne proclamata vincitrice non la favorita Miss Svezia, ma Miss Grenada, la prima Miss Mondo di colore. In una sola serata, il pubblico mondiale fu testimone di una doppia rivoluzione: il rovesciamento del patriarcato e quello dell’idea occidentale di bellezza.
 
Diretto da Emanuele Gerosa, One More Jump è in arrivo su Infinity a noleggio dal 21 gennaio e racconta la storia di Jehad e Abdallah, fondatori del Gaza Parkour Team. I due sono cresciuti insieme nella Striscia di Gaza, ma le loro scelte li hanno tenuti lontani per anni. Oggi più che mai, hanno bisogno di scoprire se esiste un modo per portare alla libertà qualcuno che, come loro, è nato in prigione.
 
Terra promessa, disponibile su Infinity a noleggio dal 27 gennaio, racconta di un popolo in fuga, reduce dalla sua più grande tragedia e disposto a tutto pur di ritornare alla terra lasciata 2000 anni prima. È il popolo degli ebrei scampati alla Shoah, che, prima perseguitati, poi rifiutati dall’Europa, salparono in massa dalle nostre coste per raggiungere clandestinamente la Palestina, o come preferivano chiamarla, Eretz Israel, la terra di Israele.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti