Anteprime PC Speciali

Necronator: Dead Wrong, Piccoli necromanti crescono – Anteprima

Necronator: Dead Wrong

Ho avuto la possibilità di provare per voi un titolo disponibile a partire dal13 febbraio 2020 in accesso anticipato su PC; si tratta di Necronator: Dead Wrong, un particolarissimo card game sviluppato da Toge Productions ed edito da Modern Wolf che miscela al suo interno contenuti provenienti da altri generi videoludici.

Il progetto che mi sono trovato di fronte è decisamente accattivante e ricco di potenzialità, ma riuscirà questo titolo indipendente ad affermarsi sull’imponente mercato dei card game? Tra la sua concorrenza troviamo infatti colossi imponenti del calibro di Hearthstone, Magic: The Gathering Arena, The Elder Scrolls: Legends, Gwent: The Witcher Card Game e tante altre produzioni valide seppur piccole(vedasi Cultist Simulator)…insomma un palcoscenico vasto e difficile quanto saturo! Necronator: Dead Wrong si è mostrato ben in grado di reggere questo peso, o almeno posso affermare questo dopo aver testato parte di quello che sarà il gioco alla fine dell’accesso anticipato; questo è infatti il punto cruciale della questione: il titolo con il contenuto attualmente disponibile si esaurisce abbastanza velocemente, cosa che se non dovesse migliorare in tempi brevi potrebbe comportare una perdita d’interesse del pubblico nei suoi riguardi. Posso però affermare che i ragazzi di Toge Productions in queste quasi due settimane hanno già mostrato molta cura e passione nei confronti di questo gioco, mediante un costante dialogo con i giocatorie relative patch in grado di bilanciare il tutto a seconda delle varie discrepanze di gameplay percepite dagli stessi. Un titolo attualmente in divenire che analizzeremo un passo alla volta qui di seguito, sia nelle sue positività che nelle sue criticità.

Cercasi aspirante Necronator

Noi giocatori verremo introdotti all’interno di Necronator: Dead Wrong come appena “laureati” all’Accademia dei Non Morti che ci fornirà un potentissimo Cristallo Genera-Anime, al quale saremo vincolati non-vita natural durante, al fine di compiere la nostra missione: conquistare tutto il mondo!!! A guidarci nell’impresa troveremo un tenerissimo gatto-pipistrello di nome Chubat, il cui obiettivo oltre ad essere un pessimo compagno di viaggio sarà quello di fungerci da tutorial nelle prime fasi di gioco. Con Chubat, una laurea appena presa ed un mazzo di carte a simboleggiare il nostro esercito tenteremo di diventare il nuovo Necromante Supremo, il temibilissimo Necronator!

Il pretesto narrativo, seppur simpatico, risulta molto banale e piatto, ma non è assolutamente sulla narrativa che punta il titolo in questione, bensì su di un gameplay simpatico, casual, frenetico e che sappia miscelare al meglio elementi ispirati ad altri generi.

Necronator: Dead Wrong

Necronator: Dead Wrong è un card game che si basa sul concetto di deckbuilding, ovvero dove a partire da un mazzo base andremo via via ad ingrandirlo con nuove carte conquistate a seguito delle svariate battaglie, ottenute mediante il compimento di eventi speciali ma anche direttamente comprate al Mercato mediante le Anime(valuta comune dei non morti a quanto pare). Le carte si dovranno utilizzare durante i numerosi assedi alle fortezze dei vivi, battaglie(il vero fulcro del gioco) svolte in arene quadrangolari 3D sul quale evocheremo in tempo reale le nostre truppe utilizzando il mana a nostra disposizione, rendendole più vivaci sia per un cosciente uso delle proprie risorse sia per una buona gestione del campo di battaglia sempre da tenere sott’occhio, cosa che mi ha ricordato ampiamente un titolo mobile quale Clash Royale.

Ogni run sarà totalmente differente dalle precedenti, in quanto al titolo sono state aggiunte meccaniche dungeon-crawling che potessero ampliarne la longevità e la diversificazione dei vari mazzi a seconda delle scelte effettuate dai vari giocatori mediante un sistema di eventi ed incontri del tutto casuali che possano mettere in difficoltà od aiutare il nostro aspirante Necronator ed anche grazie alla possibilità di potenziare le proprie singole carte. Un titolo in grado di prendere fin da subito tutti i giocatori che vi si appropinquano, se solo la sua esauribilità non fosse così tanto evidente. Al momento, dei tre personaggi attualmente previsti, è disponibile solo il Cavaliere Morto Numero 7 ed il suo mazzo base, Acciaio ed Ossa; sebbene si possano ottenere numerose altre carte ed un ulteriore mazzo, dopo all’incirca tre ore di gioco Necronator: Dead Wrong inizierà a risultare parecchio monotono e ripetitivo, il che risulta essere un vero peccato viste le enormi potenzialità. Questo potrebbe essere dettato anche da un altro fattore che ormai detta molto il successo di questo genere di giochi, ovvero dalla presenza o meno di una modalità Multiplayer che possa rendere sia più avvincente che più longeva la propria esperienza nei card game. Sebbene al momento non ne sia prevista una per Necronator: Dead Wrong, sono estremamente convinto che la sua presenza potrebbe essere un notevole punto a suo favore, sebbene si debba ripensare il gioco in una chiave differente da quella finora presentata. Va inoltre detto che al momento non è prevista una localizzazione per il titolo, cosa che potrebbe essere d’ostacolo per alcuni, sebbene l’inglese presentato sia particolarmente semplice ed abbordabile.

Necronator: Dead Wrong

Minimalismo cartoonesco

Il comparto tecnico di Necronator: Dead Wrong risulta essere molto semplice sia dal punto di vista grafico che da quello sonoro, non necessitando nell’effettivo componenti migliori di quelle presentate; il titolo infatti risulta molto cartoonesco anche per via delle sue musiche e delle sue caratteristiche grafiche molto semplici, quasi abbozzate, donando una notevole caratterizzazione al titolo, che gioca molto sull’ironia di essere un tanto tenero quanto terribile signore dei non morti.

Necronator: Dead Wrong

Conclusioni

Necronator: Dead Wrong è un titolo che può stuzzicare molto tutti gli appassionati dei card game, ma che ad ora rimane un azzardo per via del suo contenuto molto striminzito. Al momento lo si può trovare su Steam a 16,99 €, prezzo che a detta degli stessi sviluppatori potrebbe lievitare al momento dell’uscita definitiva del titolo prevista per autunno 2020. Se ciò che avete letto vi interessa e voleste fare un investimento per il futuro siete liberi di farlo, nel caso in cui invece preferiate attendere per news rassicuranti a riguardo od addirittura alla recensione del prodotto finale potete continuare a seguirci qui su Serial Gamer Italia per rimanere informati a trecentosessanta gradi sul suddetto titolo.

Necronator: Dead Wrong

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0