eSport News

League of Legends PG Nationals Spring Split 2020: appuntamento con la finalissima a Cartoomics

PG Esports, il Tournament Organizer di Fandango Club, leader in Italia nel settore del gaming competitivo, porta il fiorente fenomeno dell’esport all’interno di Cartoomics, l’evento milanese tradizionalmente legato al mondo del fumetto che si svolgerà dal 13 al 15 marzo a Fiera Milano Rho. La kermesse apre dunque quest’anno le porte anche a tutto il mondo degli sport competitivi digitali e lo farà in un’area ad hoc dedicata ai videogiochi. È qui che PG Esports, con il supporto dei suoi partner ufficiali NicNac’s e adidas, darà vita a un imperdibile show esport per tutti gli appassionati con la sua esclusiva PG Arena. Un vero e proprio teatro dell’esport che ospiterà le semifinali e le finali del League of Legends PG Nationals Spring Split 2020, il torneo ufficiale italiano del MOBA targato Riot Games, l’unico a garantire l’accesso agli European Masters. Attorno alla PG Arena ci sarà spazio in cui i visitatori potranno trovare anche diversi stand dedicati ad alcuni dei team partecipanti al Campionato. Sarà un’occasione imperdibile per tutti gli appassionati, che potranno così conoscere la propria squadra del cuore dal vivo, ma anche per chi ancora non conosce il fervente mondo dell’esport e vuole avvicinarsi scoprendone i protagonisti principali.

Qlash Forge, Outplayed, Samsung Morning Stars, MOBA ROG, YDN Games, Cyberground Gaming, Racoon e i vincitori dell’edizione estiva, i Campus Party Sparks, si stanno sfidando già da qualche settimana sul campo di battaglia virtuale di League of Legends per stabilire chi è il team competitivo più talentuoso della Penisola. Lo Spring Split di quest’anno garantirà, per la prima volta in assoluto, ben due slot di partecipazione agli European Masters 2020, l’apice della stagione competitiva del Vecchio Continente che vede sfidarsi due volte l’anno i migliori giocatori da 13 leghe regionali. Il team vincitore del PG Nationals avrà da subito accesso al Group Stage degli EU Masters, mentre il secondo passerà dai Play-In, dove potrà ottenere la possibilità di procedere alla fase a gironi ed unirsi all’altra squadra connazionale.

Ormai da tre anni, lo scopo principale del League of Legends PG Nationals è quello di dare maggiore visibilità possibile alle squadre italiane, offrendo loro la possibilità di competere a livello ufficiale alle European Regional League di Riot Games. PG Esports continua a investire in questo campionato nazionale in modo da dare più possibile supporto a tutti i team partecipanti: una sinergia che, nel tempo, sta giovando incredibilmente allo sviluppo dell’intero fenomeno esport nel nostro Paese. Così facendo, dà anche ai migliori giocatori della Penisola la possibilità di solcare un palcoscenico europeo dove mettere in mostra tutto ciò che sono in grado di fare sul campo di battaglia.

L’appuntamento per tutti gli appassionati è in streaming ogni mercoledì e giovedì a partire dalle ore 18:00 sul canale Twitch ufficiale di PG Esports. Non resta altro che mettersi comodi e godersi il più importante torneo italiano di League of Legends del 2020: la strada verso le finali del PG Nationals è ancora tutta da decidere.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti