eSport News

Rainbow Six Siege: Mkers campioni, battuti i Samsung Morning Stars 3 a 1

Tom Clancy's Rainbow Six Siege

Back to back, da Roma a Milano, i Mkers ancora una volta sono i campioni d’Italia dei PGNationals di Rainbow Six Siege e confermano la vittoria della scorsa estate nella Capitale, difendendo il titolo con un secco 3-1 sui Samsung Morning Stars.

Sloppy, Alation, Torok, Auer e Sirboss (che per l’occasione ha sostituito Baka) è la lineup imbattibile su questo titolo di gioco, un mix perfetto di talento e lavoro di squadra, il risultato di studio e allenamento quotidiano che i ragazzi svolgono sotto gli occhi attenti del team manager Ata. Il ciclo vincente continua in Italia ed ora l’obiettivo si sposta sui palcoscenici internazionali per tentare il grande salto.

Amir Hajar, responsabile area competitive di Mkers dichiara: “Questo team e questo titolo ci dà sempre grandi soddisfazioni. E’ un gruppo fantastico! In Italia stiamo dimostrando che siamo i più forti di tutti, ma ogni giorno lavoriamo anche per scalare a livello internazionale. Proprio oggi inizia una bella avventura europea contro i Vitality e sarà sicuramente il modo migliore per misurare se siamo pronti per il livello europeo.”

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti