Guide Multipiattaforma Nintendo Switch PC PlayStation 4 PlayStation 4 Pro Speciali Xbox One Xbox One X

FIFA 19: come usare la finalizzazione a tempo (Timed Shot)

Una delle feature più importanti introdotte nel nuovo capitolo di FIFA, FIFA 19, è di sicuro la finalizzazione a tempo ed in questo articolo vi spiegheremo come utilizzarla al meglio.

Innanzitutto questa nuova meccanica di tiro andrà a sostituire il Driven Shot, ora utilizzabile premendo i tasti L1, R1 e cerchio, e permetterà ai giocatori, schiacciando due volte cerchio, di dar vita a conclusioni più potenti e precise rispetto a tiri normali.

Questa feature però non sarà così semplice da usare come il tiro rasoterra dato che per attivarla al meglio dovremo premere la seconda volta con il giusto tempismo se no rischieremo di buttare all’aria un’occasione da goal.

Usare al meglio il Timed Shot:

Per usare il Timed Shot premete inizialmente il tasto del tiro, fatto ciò il giocatore effettuerà l’animazione per calciare in porta. Proprio nei secondi nei quali il calciatore sta per calciare dovrete premere nuovamente il tasto sopracitato per dar vita ad una finalizzazione a tempo.

A questo avrete quattro possibilità di realizzazione definite da altrettanti colori:

  • Rosso: Il tasto è stato premuto troppo presto, in questo caso la conclusione sarà pessima. Molto probabilmente il tiro andrà a finire sul fondo o addirittura non arriverà neanche in porta.
  • Giallo: Il tasto è stato premuto quasi con il giusto tempismo, in questo caso il tiro ha più probabilità di andare in porta anche se il goal non è assicurato.
  • Bianco: Il tasto è stato premuto in ritardo, questo però è molto meglio delle due possibilità precedenti dato che il tiro non risulterà un Timed Shot bensì una conclusione normale.
  • Verde: Il tasto è stato premuto nel momento esatto. La conclusione sarà perfetta e avrà molte possibilità di andare in rete.

Ricordiamo che FIFA 19 sarà disponibile dal 28 settembre su PlayStation 4Xbox OneSwitch e PC.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti