Cinema Film News

Guardiani della Galassia: Dave Bautista si schiera di nuovo in favore di James Gunn

Da quando Disney ha annunciato il licenziamento del regista dei Guardiani della Galassia, James Gunn, molti sono stati gli attori che si sono schierati in favore del cineasta, primo fra tutti Dave Bautista. L’attore,  insieme al resto del cast, ha rilasciato una dichiarazione congiunta la scorsa settimana a sostegno di Gunn, difendono a spada tratta il regista.

Ma Bautista non si è limitato a questo: l’attore ha continuato ad esprimere la sua frustrazione e delusione su Twitter. Ecco il post in questione:

Farò ciò che sono legalmente obbligato a fare, ma @Guardians senza @JamesGunn non è quello per cui mi sono iscritto. GOTG w / o @JamesGunn non è GOTG. È anche abbastanza disgustoso lavorare per qualcuno che autorizzerebbe una campagna diffamatoria da parte dei fascisti #cybernazis. È proprio così che mi sento.

Parole forti dunque, che non incoraggiano certo i registi in lizza per sostituire Gunn alla regia di GOTG vol. 3. Cosa ne pensate delle parole di Bautista?

Potrebbero anche interessarti