Guide Multipiattaforma PC PlayStation 4 Speciali Xbox One

Destiny 2 – Raid – Il Leviatano: come completare il Castellum (Bandiere)

Da poche ore Bungie ha reso disponibile la prima Incursione di Destiny 2, Il Leviatano, ed in questo articolo vi spiegheremo come superare la prima sfida.

Appena entrati nel nuovo Raid ci ritroveremo su un’immensa nave Cabal molto sfarzosa che sarà il luogo in cui si svolgeranno tutte le prove dell’Incursione, all’inizio dovremo superare la Banchina, sulla quale troverete due file di Cabal Lealisti capeggiati da due Colossi Lealisti.
Questa però sarà solo l’introduzione alla prima vera sfida, infatti i nemici non ci attaccheranno anzi ci faranno entrare nella grande nave per incominciare il Raid; ovviamente potrete scegliere se affrontarli oppure lasciarli perdere, ma ricordate che se li ingaggerete risponderanno al fuoco complicando sin da subito la vostra strada.

Superato il primo gruppo di Cabal proseguite verso l’alto dove troverete una porta aperta con due ventole che consentiranno di salire verso la porta della prima prova, anche se, una volta atterrati, troverete un altro manipolo di nemici molto più agguerriti dei precedenti. Anche questi però non vi ostacoleranno se non imbraccerete le armi contro di loro, dandovi modo di proseguire ed arrivare subito alla prima sfida del Raid.

Fatto ciò incomincerà la vera e propria Incursione, arrivati al Castellum, infatti, troveremo i primi Cabal ostili che ci attaccheranno per impedirci di proseguire e qui dovremo andare subito sulla sinistra per attivare questa prima fase che per semplificare chiamiamo le Bandiere.
Attivata la piastra comparirà un messaggio a schermo che ci reciterà “Le legioni di Calus entrano nel Castellum“, questo sarà il segnale di inizio della prova, che non sarà difficilissima ma bisognerà coordinare i movimenti di squadra per completarla.

L’obiettivo principale di questa fase sarà quello di recuperare tre Bandiere o Manufatti che saranno ai tre lati della struttura centrale e riportarle alla piattaforma sopracitata, ma, ovviamente, non saranno così semplici da portare a termine, dato che ci saranno molti nemici e soprattutto dei simpatici Cabal che vorranno rubarcele, ma andiamo con ordine.

Innanzitutto bisognerà dividersi in due squadre una da quattro e una da due (oppure entrambe le squadre da tre Guardiani), la prima dovrà tenere la posizione e difendere la piastra dagli attacchi Cabal, quest’ultimi infatti vorranno a tutti i costi recuperare le Bandiere che gli sono state tolte con la forza, mentre la seconda squadra dovrà cercare i Portatori della Bandiera, per rubargli il Manufatto.

Proprio la seconda squadra dovrà uccidere il nemico più importante che uscirà da una delle tre porte aperte di fianco alle piattaforme a lato della struttura centrale. Una volta ucciso comparirà sulla piattaforma la Bandiera, che dovremo prendere e portare dai nostri compagni e “fissare” nel terreno nell’apposita fessura sulla piastra.

Fatto ciò la seconda squadra potrà tornare alla ricerca dei Portatori della Bandiera (ce ne saranno altri due da uccidere con altrettanti Manufatti) e ripetere lo stesso procedimento fatto in precedenza.

Nel mentre l’altro team dovrà difendere con tutta la potenza di fuoco possibile la piastra dove verranno piantate le bandiere uccidendo tutti i nemici presenti, dato che, se arriveranno di fianco ai manufatti li ruberanno uno alla volta e bisognerà ricominciare da capo la ricerca. All’inizio la difesa della posizione sarà abbastanza semplice, però dopo qualche Cabal buttato giù incominceranno i problemi, infatti inizieranno ad arrivare alcuni nemici invincibili che non subiranno danni e dovremo distruggere alcuni specifici psionici per potergli togliere lo scudo.

Quest’ultimi saranno protetti da una bolla e compariranno di fianco la struttura centrale, sarà obbligatorio farli fuori velocemente per dare il tempo ai compagni sulla piastra di eliminare tutti i nemici arancioni che avevano lo scudo.

Fatto ciò le Bandiere saranno protette e nessun Cabal sarà più una minaccia ed una volta portate tutte e tre la prima parte sarà completa, potrete aprire la cassa e proseguire allo step successivo, le terme.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti