eSport News

Mkers vince il Dreamhack su Clash Royale con Mostema

Finisce 3 a 1 contro il tedesco Shwarzen la finalissima della Dreamhack Mobile Series di Clash Royale, svoltasi a Jönköping, che ha visto Matteo “Mostema Carletti alzare il trofeo in aria in segno di vittoria. Una due giorni esaltante quella svedese, iniziata domenica 16 giugno con la vittoria ai quarti di finale e conclusasi ieri sera in gloria dopo una semifinale combattutissima.

Un altro trofeo di livello internazionale entra in bacheca Mkers che proprio su questo titolo di gioco vanta già un grande palmares, grazie prezioso lavoro ad opera del team manager Alex Wang.

Amir Hajar gaming manager di Mkers dichiara: “Per il primo evento mondiale per Mobile organizzato da Dreamhack sapevamo che Mostema avrebbe messo in difficoltà gli avversari, da sempre è uno dei portenti italiani di questa disciplina ma la sua giovane età lo ha sempre tenuto in panchina. Al suo primo evento ha dimostrato il suo valore, siamo contenti come società di vedere sbocciare i ragazzi più giovani. Oggi Mkers non solo vince un Dreamhack, ma è la prima società italiana a sollevare un torneo così ambito”.

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti