Cinema Film News

Avatar, in programma nuovi sequel ambientati sott’acqua

Come precedentemente annunciato la Lightstorm Entertainment ha in porgramma per il franchise di Avatar quattro sequel, il primo dei quali sarà nelle sale il 18 dicembre 2020 negli USA. I primi due film saranno ambientati prevalentemente sott’acqua.

Il regista James Cameron in un’intervista rilasciata a Collider ha dichiarato:

“Non sarà semplice a causa della tecnica da noi usata in motion capture. Il problema per noi è l’interfaccia tra aria e acqua che forma uno specchio in movimento. In questo modo si vengono a creare migliaia di bersagli falsi come un aereo che scarica rifiuti per confondere il sistema radar di un missile. Abbiamo però risolto il problema, ci è voluto un anno e mezzo. Abbiamo fatto dei test la settimana scorsa sott’acqua, con attori giovani, che riescono a trattenere l’aria per alcuni minuti, e sono riusciti alla grande. Abbiamo ottenuto una motion capture molto buona dei personaggi.”

Nei sequel vedremo il ritorno nel cast di Sam Worthington, Zoe Saldana, Stephen Lang, Sigourney Weaver e Joel David Moore.

I film saranno prodotti dalla Lightstorm Entertainment, con James Cameron di nuovo alla regia. La sceneggiatura sarà scritta da  Cameron, Rick Jaffa, Amanda Silver, Josh Friedman e Shane Salerno

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Potrebbero anche interessarti