Multipiattaforma News PC PlayStation 4 Xbox One

Outlast 2: bannato in Australia per i contenuti

Outlast 2

L’ente australiano che si occupa della classificazione dei videogiochi nel paese australiano ha negato il rilascio Outlast 2.

La relazione fatta da quest’ultimo ha osservato che il gioco potrebbe essere considerato troppo violento, data la presenza di scene contenenti abusi sessuali.

La demo di Outlast 2, pubblicata nel settembre 2016, ha ricevuto un rating R18 +, che ha riconosciuto il gioco con eccessiva violenza, sangue, linguaggio scurrile e nudità.

Questo titolo non vedrà quindi un rilascio in Australia a meno che gli sviluppatori di Red Barrels non decideranno di cambiare alcune scene di gioco.

Il titolo arriverà in Europa e Nord America il 25 aprile.

Fonte

Alessandro Reppucci

Senior Editor e responsabile YouTube di Serial Gamer, da sempre innamorato follemente dei videogames, dai 5/6 anni in poi ha macinato giochi su giochi di ogni genere.

Potrebbero anche interessarti